Harry e Meghan: il figlio diventerà nobile?

27/02/2021

In attesa che la nuova gravidanza dell’attrice americana venga portata a termine alcune indiscrezioni hanno puntato l’attenzione sul fatto che, se si verificassero determinate condizioni, il nuovo figlio di Harry e Meghan potrebbe ricevere alcuni titoli reali, nonostante i suoi genitori vi abbiano rinunciato da tempo.

MEGHAN-HARRY1

Poco più di una settimana fa Harry e Meghan hanno annunciato di essere in attesa del loro secondo figlio. Con una tenera foto, infatti, i due hanno comunicato a tutto il mondo che, presto, Archie avrà un fratellino e una sorellina.

Visto che di recente alla coppia sono stati tolti i titoli reali e le onorificenze, però, non si è parlato esattamente di Royal Baby.

Ma nelle ultime ore si sta facendo largo una nuova ipotesi: se si verificassero alcune condizioni, infatti, il figlio in arrivo di Harry e Meghan potrebbe ricevere un titolo reale!

Harry e Meghan: il bimbo in arrivo candidato al trono?

Announcement Of Prince Harry’s Engagement To Meghan Markle


Leggi anche: Harry e Meghan: 5 anticipazioni della biografia bomba

Solo di recente Harry e Meghan, un tempo Duchi del Sussex, hanno detto addio ad ogni titolo reale e, con un annuncio arrivato da Buckingham Palace, sono stati spogliati dei diritti e i doveri dei Royal Senior.

Certo, il legame con i Windsor c’è ancora ma finalmente la coppia può godersi una nuova libertà, non più vincolata al rigido protocollo di corte.

Anche Archie, il figlio, non ha ricevuto alcun titolo. Poiché i genitori hanno deciso di cercare di regalargli una vita più “normale” possibile, infatti, il piccolo (che sarebbe potuto diventare un Conte o un Lord) non è stato investito da nessuna carica.

Ma essendo il pronipote di Elisabetta II proprio il futuro nascituro entrerà in automatico nella linea di successione al trono come l’ottavo in lista. Quando (e se) Carlo diventerò re, poi, le cose potrebbero cambiare. Il bambino, infatti, in quel caso sarebbe, come George, Charlotte e Louis, nipote del sovrano.

Certo, a decidere per lui sarebbero sempre i genitori, proprio come era successo con Archie. Ma chissà se stavolta Harry e Meghan decideranno di accettare i “courtesy titles” o se, ancora una volta, sottolineeranno la propria libertà decidendo di rinunciarvi…


Potrebbe interessarti: Harry e Meghan: una donazione speciale per i bambini

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter