Meghan negli USA rivoluziona il guardaroba

- 25/10/2020

La duchessa di Sussex Meghan Markle, moglie del principe Harry, si sta mostrando nelle videoconferenze e negli scatti ufficiali con capi più casual che veicolano messaggi femministi, ambientalisti e sociali. Secondo una fonte anonima, la Markle non sopportava il protocollo di Palazzo, rigido e “sessista”. 

5f820100bab422001979a9da


L’etichetta reale, evidentemente, non era l’unica cosa che “andava stretta” a Meghan nella sua vita a Palazzo.

La moglie del principe Harry, che ora vive con lui e il figlioletto Archie in California, proprio non sopportava nemmeno il rigido protocollo di corte per quanto riguardava abbigliamento e accessori.

Meghan Markle odiava l’abbigliamento di corte?

34628462-8860319-Meghan-Markle-and-Prince-Harry-say-they-re-embracing-every-momen-a-15-1603215798646

Basta vedere come si mostra la duchessa di Sussex nelle ultime videoconferenze e nelle foto ufficiali. Per fare un esempio, lo scatto realizzato nella villa di Harry e Meghan a Montecito, Santa Barbara, dal fotografo Matt Sayles come contributo per il Time100 Talks, li mostra più vicini e complici che mai.


Leggi anche: Harry e Meghan “pagliacci”: offese dallo zio di Kate

È interessante il messaggio subliminale che sembra derivarne: Meghan, forte e determinata, è al centro della scena. Il principe Harry, accanto a lei, ha un atteggiamento protettivo e affettuoso come sempre nei confronti della moglie. Qualcuno ha notato che sembrano voler dire: “Siamo forti e uniti contro tutti”.

23221164-7871469-Meghan-rests-her-chin-on-her-fist-while-looking-adoringly-at-her-a-19-1578620789339

La duchessa indossa un tailleur di Alexander McQueen e gioielli da oltre 300 mila euro. Ha rivelato al magazine “In Touch” una delle fonti anonime di Buckingham Palace:

“Detestava dover essere sempre vestita a festa come una reale e non di meno quei regolamenti vecchio stile, come indossare abiti sotto il ginocchio. È molto più a suo agio con abiti casual: ballerine, jeans e maglioni”.

Ha aggiunto la persona beneinformata di Palazzo:

“Come donna moderna, Meghan odiava questo protocollo e, tra l’altro, pensa che sia sessista”.

Meghan Markle ama la moda etica e sostenibile

meghan-harry

Non è però solo questione di stile casual chic. Americana, femminista, attrice da red carpet e con un passato da influencer con un blog di moda (“The Tig”, chiuso poco prima dell’annuncio del fidanzamento ufficiale con Harry), la duchessa, attraverso il fashion, abbraccia anche valori ambientalisti.

Uno dei suoi marchi di riferimento, Hope for Flowers, “trascurato” durante il periodo londinese (e amato anche dalla sua grande amica Michelle Obama), utilizza materiali sostenibili e ha un approccio etico al lavoro manuale, puntando a creare occupazione per donne a rischio di esclusione sociale.


Potrebbe interessarti: Meghan si sfoga: “Sono la più grande vittima del web”

In occasione dell’incontro virtuale con Malala Yousafzai per la Giornata mondiale delle bambine, Meghan ha indossato il body nero smanicato lavorato a maglia di Tuxe. La fondatrice, Tamar Daniel, ha creato il brand nel 2008, a seguito della crisi finanziaria, con l’obiettivo di incoraggiare le donne professioniste a tornare al lavoro e “rendere più forti le donne, un acquisto alla volta”.

Commenti: Vedi tutto