Principe Filippo confessa: dubbi prima di sposare la regina Elisabetta

- 19/10/2020

Secondo quanto sostenuto in un nuovo libro della biografa reale Ingrid Seward, lo storico marito della sovrana, pochi giorni prima di sposarla, sarebbe stato assalito da ansie e paure e sarebbe andato in Cornovaglia a trovare una sua carissima amica scrittrice. 

slider-regina-elisabetta-e-principe-filippo-900×600


«Pieno di dubbi». Così la biografa reale Ingrid Seward descrive il principe Filippo rispetto al royal wedding, prima che sposasse la regina Elisabetta II.

Nel suo nuovo libro “Prince Philip Revealed: A Man of His Century”, l’esperta racconta alcuni aneddoti legati allo storico marito della sovrana, tra cui una relazione che l’autrice definisce “emotivamente intima” («anche se non sessuale», specifica il “Daily Mail”) con la scrittrice inglese Daphne Du Maurier.

Il principe Filippo: tanti dubbi prima del royal wedding?

Princess And Fiance

Pare che, prima delle nozze reali, Filippo sia andato a trovare in Cornovaglia la sua carissima amica. In base alla ricostruzione che ne fa la Seward, l’uomo avrebbe espresso alla Du Maurier le sue perplessità sul futuro che lo avrebbe atteso a Palazzo.


Leggi anche: Il principe Filippo contro Meghan: “Come Wallis Simpson”

«Voglio stare qui con te, non voglio rientrare a Londra», avrebbe detto colui che stava per diventare, come di fatto accadde, il principe consorte. Ma Daphne fu tranchant: «Il tuo Paese ha bisogno di te». E lo rispedì nella Capitale, dalla sua principessa fidanzata.

Elisabetta II e Filippo: un matrimonio longevo e felice

regina-elisabetta-si-ritira-principe-filippo-1597407026

A parte i dubbi iniziali e un rapporto probabilmente di grande affetto e intesa con la scrittrice citata, nonostante le molteplici presunte amanti attribuite nel tempo a Filippo, senza però il riscontro di prove concrete, il matrimonio tra Elisabetta II e il duca di Edimburgo è stato in gran parte felice.

Filippo è stato la sua forza”, afferma la biografa reale, parlando della regina.

Nel volume, inoltre, la Seward ripercorre la vita tutt’altro che semplice del principe consorte. Ancora in fasce, Philip dovette lasciare la Grecia da ragazzino a causa dell’esilio del padre, il principe Andrea. La madre, Alice di Battenberg, fu ricoverata per problemi psichici. Filippo frequentò il durissimo istituto Gordonstoun School, in Scozia, poi cominciò la carriera in Marina.

Era un cadetto di 18 anni quando lo zio, Louis Mountbatten, organizzò una visita dell’allora re Giorgio VI, padre di Elisabetta, all’epoca tredicenne, e del resto della Royal Family al Royal Naval College. Al nipote “casualmente” diede compito di intrattenere le figlie del sovrano. La scintilla scoccò tra i due adolescenti. Nell’estate del ’46, lui le chiese la mano e l’anno successivo convolarono a nozze.


Potrebbe interessarti: La Regina Elisabetta II: gli amori prima di Filippo

Commenti: Vedi tutto