Tiziano Ferro nei guai: dovrà pagare 9 milioni di euro

Roberta Porto
  • Esperta in TV e Spettacolo
19/07/2022

Tiziano Ferro ha perso la battaglia contro il fisco e così gli sono stati pignorati ben 9 milioni di euro. Il cantante non aveva versato le tasse dal 2006 al 2008 e da qui la decisione del tribunale; la richiesta di sospensione del pignoramento presso la Tzn Srl, società riconducibile all’artista, è stata infatti respinta.

(14:30) Tiziano Ferro perde la causa e gli pignorano 9 milioni di euro

È di queste ore la notizia che il fisco italiano ha pignorato 9 milioni di euro a uno degli artisti italiani più amati del Bel Paese; il contenzioso risale a diversi anni fa quando Tiziano Ferro avrebbe omesso di pagare Irpef, Irap e Iva nel 2006, 2007 e 2008.

Tiziano Ferro perde la causa contro il fisco

(14:30) Tiziano Ferro perde la causa e gli pignorano 9 milioni di euro

Brutte notizie per Tiziano Ferro: il fisco italiano gli ha pignorato ben 9 milioni di euro. Secondo il Tribunale civile di Latina che ha emesso una sentenza lo scorso 15 luglio, come scrive Latina Oggi, il cantante di origini laziali ma residente ormai da anni a Los Angeles ha infatti omesso di versare Irpef, Irap e Iva relative ai periodi d’imposta 2006, 2007 e 2008.

Mancati pagamenti che ora si sono trasformati in un debito con lo Stato italiano a sei zeri.

Secondo il quotidiano locale, infatti, è stata convalidata l’esecuzione esattoriale intrapresa dall’Agenzia delle Entrate Riscossione, con i giudici che hanno così rigettato la sospensione del pignoramento nei confronti della Tzn Srl, società riconducibile al cantante.

Tiziano Ferro farà ricorso?

(14:30) Tiziano Ferro perde la causa e gli pignorano 9 milioni di euro

Quasi sicuramente Tiziano Ferro farà ricorso contro questa decisione dei giudici e cercherà in tutti i modi di far valere le proprie ragioni.

Nel frattempo Tiziano continua la sua vita in America insieme al marito Victor e ai due figli arrivati non si sa bene se tramite adozione o procreazione assistita/madre surrogata; le parole con cui il cantante annunciava il lieto evento hanno commosso il mondo:

Due telefonate mi hanno reso l’uomo più felice del mondo. La prima qualche mese fa: una bimba. La seconda poche settimane dopo: questa volta un bimbo. Sono diventato papà, e voglio presentarvi queste due meraviglie di 9 e 4 mesi. Margherita e Andres, la vostra vita è appena iniziata. Ma anche la nostra. Per me e Victor l’esperienza da genitori rappresenta il più alto degli onori, il più impegnativo degli oneri. Che affronteremo con amore, attenzione, tenerezza e dedizione.