Azzurre a Tokyo 2020

Tommaso Zorzi: la disavventura in Sicilia

14/07/2021

Oggi pomeriggio Tommaso Zorzi, in vacanza in Sicilia di ritorno da una visita, ha mostrato sui suoi social un fenomeno che si è verificato all’interno del suo alloggio: il depositarsi della polvere lavica dell’Etna su tutte le superfici.

zorzi

In questi giorni Tommaso Zorzi sta trascorrendo le vacanze in Sicilia in compagnia di alcuni amici e del suo fidanzato Tommaso Stanzani.

Oggi, dopo essersi assentati alcune ore per visitare il territorio, hanno ritrovato la casa in cui alloggiano totalmente ricoperta di uno strato di polvere lavica proveniente dall’Etna, poco distante dalla zona.

Il vincitore del Grande Fratello Vip 5 ha riportato il fenomeno nelle sue Instagram stories, mostrando ai suoi follower come uno strato di polvere nera si sia depositato su qualunque superficie.

La gita nella natura

Oggi Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani sono andati a visitare alcune zone della Sicilia ricche di natura incontaminata e di monumenti di inestimabile valore storico.


Leggi anche: GF Vip, Tommaso Zorzi: spunta un altro flirt

La coppia ha riportato nelle proprie Instagram stories le foto e i video di meravigliosi scenari naturali e storici di indiscussa bellezza.

In alcuni casi, l’immancabile ironia di Tommaso Zorzi ha fatto sì che la visita si trasformasse in un servizio di divulgazione in cui ilconduttore de Il Punto Z ha illustrato ai suoi follower i luoghi di cultura visitati dai due, con il tipico tono di voce che viene frequentemente assunto dai documentaristi.

La polvere lavica sulla casa

Di ritorno dalla visita, Tommaso Zorzi ha postato delle Instagram stories in cui ha mostrato ai follower un fenomeno molto particolare che alcune volte si può verificare nelle zone limitrofe all’Etna, e in generale vicino ai vulcani: l’abitazione in cui Tommaso, il suo fidanzato e i suoi amici alloggiano durante la vacanza è stata ricoperta di un evidente strato di polvere lavica.

Tommaso Zorzi mostra nei video come ogni superficie esterna sia effettivamente stata travolta da questo fenomeno: scale, pavimenti, addirittura cuscini dei lettini sono ricoperti di uno strato scuro che viene portato via con una sola manata.

Ma a colpire più delle altre cose è sicuramente la piscina, il cui fondale da azzurro, come spesso sono le piscine, si mostra totalmente scuro a causa della polvere lavica depositata nel corso della giornata.

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica