Tommaso Zorzi ricorda Michele Merlo

07/06/2021

Questa mattina si è diffusa la notizia della scomparsa di Michele Merlo, colpito a 28 anni da una leucemia fulminante. Tommaso Zorzi, che lo aveva intervistato poco dopo l’esperienza ad Amici, ha ripostato nelle sue stories alcuni stralci dell’intervista ed ha salutato il cantante.

merlooo

Una notizia che ha sconvolto il web. Michele Merlo, a soli 28 anni, è stato portato via da una leucemia fulminante. Il cantante, concorrente di Amici 16 se n’è andato dopo aver lottato per alcuni giorni tra la vita e la morte.

Dopo la notizia, diffusa questa mattina, sono molti i personaggi del mondo dello spettacolo, colleghi di Michele ed amici, che hanno espresso un pensiero di affetto e vicinanza nei suoi confronti. Tra loro anche Tommaso Zorzi, che poco dopo l’esperienza del cantante ad Amici aveva realizzato con lui una lunga intervista video.

Il pensiero di Tommaso Zorzi a Michele Merlo

tommasozorzi


Leggi anche: GF Vip, Tommaso Zorzi: spunta un altro flirt

Nelle sue Instagram stories, questa mattina, Tommaso Zorzi ha voluto ricordare Michele Merlo attraverso la lunga intervista realizzata poco dopo l’esperienza del cantante ad Amici 16.

Nelle sue stories compaiono scene sia profonde che divertenti, accompagnate dal messaggio di rabbia dell’opinionista dell’Isola Dei Famosi nei confronti dell’improvvisa scomparsa di Michele:

“Stamattina sono incazzato, non dovevi lasciarci così. Eri buon umore, sensibilità e talento. Che la terra ti sia lieve Michele.”

Il commento di dolore di Tommaso

18:15 – Tommaso Zorzi ricorda Michele Merlo

Dopo aver postato questi ricordi, Tommaso Zorzi ha anche postato delle stories in cui si sfoga con i follower per la tragica notizia:

“Queste sono quelle notizie che uno spererebbe di non sentire mai. Quando ti preparano al peggio uno poi si appella sempre alla speranza ed è quello che abbiamo fatto tutti nelle ultime ore, negli ultimi due giorni.

È brutto. È proprio una cosa di cui non riesco a farmene una ragione e forse è proprio questo che ci fa inc*****e.”

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica