Allattamento: i cibi da evitare

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design

Quali sono i cibi che non devono essere assunti durante la gravidanza per salvaguardare la salute dei neonati o il sapore del latte? Verdure e formaggi sono da evitare, così come altri prodotti. Scopriamo insieme quali!

Alimenti da evitare durante l’ allattamento

Sia in gravidanza che in allattamento le mamme devono mantenere una certa regolarità per quanto riguarda la propria dieta, in quanto è fondamentale per la salute dei loro bambini.

Avere in tal senso un atteggiamento responsabile è un dovere per coloro che tanto hanno atteso o attendono l’arrivo di un figlio e se si vuole crescere in salute è decisamente fondamentale mantenere un sano equilibrio alimentare preferendo alcuni alimenti piuttosto che altri.

I sacrifici alimentari infatti non devono essere tenuti solo nei nove mesi di gestazione ma devono proseguire fino alla fase di svezzamento, ossia finchè i bambini passano dal nutrirsi del solo latte della propria mamma ad omogeneizzati & co. Ma quali sono i cibi da evitare assolutamente?

Alimenti sbagliati durante l’allattamento

Alimenti da evitare durante l’ allattamento

I cibi “pericolosi” durante l’allattamento non sono affatto pochi ma diciamo che per il bene dei loro piccini sono piccole rinunce che possono anche essere fatte.

Innanzitutto vanno evitati alcol e caffeina; in entrambi casi fanno male al piccolo poiché sono sostanze che arrivano direttamente nel latte materno e possono essere responsabili di iperattività e difficoltà per il riposo del bambino, per cui evitarne l’ assunzione è il comportamento più corretto da seguire.

Bisogna poi rinunciare a molti alimenti che possono dare un sapore sgradevole al latte, tra cui molte verdure come broccoli, verza, radicchio, carciofi, pomodori verdi, cavolfiori, asparagi, cavoli, cicoria, rape, radicchio ma anche patate verdi, funghi, aglio crudo, cipolla cruda, erba cipollina, porro e spezie piccanti.

Anche i formaggi sono nocivi in questo senso e, in particolare, andrebbero evitati camerbert, cheddar, pecorino, gorgonzola, brie, roquefort, così come i cibi “pesanti” come strutto, lardo, provola affumicata, panna, maionese, insalata russa, ketchup e dado da brodo.