Bambini: l’importanza di lavare le mani

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design

Quante volte è stato ribadito l’importanza di lavarsi in modo scrupoloso le mani? Questo perché l’igiene delle mani aiuta in modo considerevole a combattere il propagarsi di molti batteri e virus che diventano sempre più resistenti… Anche nei bambini! 

Lavarsi le mani: igiene personale dei bambini

È soprattutto nei bambini che l’igiene delle mani è importante: sono i più indifesi e la loro grande curiosità li porta ad avere contatti con oggetti che spesso non sono proprio puliti.

Le mani sono il veicolo più veloce e più semplice perché avvenga il contagio di qualche malattia ed è per questo che ancora una volta il Congresso Nazionale della SIPPS ha affrontato il tema dell’igiene delle mani.

Lavarsi le mani: massima attenzione per quelle dei bambini

Lavarsi le mani: igiene personale dei bambini

Anche se la primavera è appena arrivata, l’influenza, le allergie e i malanni di stagione sono sempre dietro l’angolo. Mentre il Covid continua a minacciarci, infatti, anche i più piccoli virus rischiano di colpire i soggetti più deboli, come i nostri bimbi.

Per evitare che questo accada, allora, è importante adottare piccoli ma essenziali accorgimenti, come far lavare loro le spesso le manine.

La SIPPS qualche tempo fa ha avviato una campagna di sensibilizzazione con l’intento di far capire a genitori e bambini l’importanza di una corretta igiene .Questo progetto, nominato “La salute di mano in mano”, aveva coinvolto per ora 800 classi, per un totale di circa 15000 studenti e 1000 docenti delle scuole primarie della Campania e della Lombardia.

Sicuramente la cosa non ha aiutato a risolvere del tutto il problema dei contagi ma, proprio come sta avvenendo con il Coronavirus, sensibilizzare la popolazione su questo tema ha aiutato a far proprie certe abitudini igieniche, che impediranno i passaggi di mano in mano di questi fastidiosi virus e batteri.

Ricordate, inoltre, che una buona abitudine per una corretta igiene delle mani è lavarsi con un detergente non troppo aggressivo, soprattutto per i bimbi, e strofinarsi le mani insaponate almeno per 30 secondi  per poi alla fine sciacquare accuratamente. Portarsi sempre dietro un gel igenizzante, inoltre, è altrettanto importante!