Come vincere la paura del buio: consigli per aiutare i nostri bambini

Durante la crescita dei nostri bambini capita quasi sempre che sviluppino qualche paura: mostri, rumori, altezza. Quella più frequente è la paura del buio. Sono fasi della vita che fanno parte del mondo dei bambini, e non c’è da preoccuparsi quando questo accade.

Solitamente superano la paura del buio durante la crescita aiutandosi con un peluches, con una piccola lucina, o semplicemente con la presenza dei genitori.

Quando questo passaggio non avviene naturalmente è importante il ruolo del genitore che attraverso l’affetto e l’amore sarà in grado di donare quella sicurezza necessaria ad affrontare il problema.

Perchè hanno paura del buio?
Nel buio raggruppano tutto il mondo cattivo, fatto di mostri che possono aggredirli, di giochi che possono prendere vita ed attaccarli. Perdono le figure di riferimento e si sentono soli e indifesi.

Raccontargli una storia dove i mostri non sono poi così cattivi sicuramente li aiuterà. Rassicurarli iniettandogli dosi di fiducia verso se stessi, li aiuterà. Proteggerli, coccolarli, fargli capire che voi ci siete sempre, sarà un ottimo metodo per sostenerli nel sconfiggere questa paura.

Abolite quelle frasi che dovrebbero essere “antiche” ma che purtroppo si sentono ancora spesso pronunciare da alcune mamme:  ” Se non mangi arriva il mostro”, “Se non dormi arriva l’uomo nero che ti prende e ti porta via” , ” Se non fai il bravo chiamo il lupo”. Queste frasi non fanno altro che accrescere le paure nei nostri bambini perchè non distinguono la relatà dalla fantasia e si spaventano davvero. L’educazione dei vostri figli deve essere sempre in postivio e mai in negativo.

Non dobbiamo essere noi i primi a creargli mondi pieni di mostri, lupi e persone cattive.

Piccole accortezze aiuteranno i vostri figli a superare questa fase critica:

– lasciate la porta della cameretta socchiusa in modo che non si senta completamente isolato.

– Attrezzate la stanza di una lucina buffa in modo che diventi un suo amico fedele che lo protegge dai mostri del buio.

– mettete nel lettino del bimbo un pupazziono da lui amato, oppure una vostra maglietta dove si senta il vostro “odore”.

Se tutto questo non basta, inventatevi dei giochini dove sarà sempre il vostro bimbo a sconfiggerre i cattivi. Create giochi dove è previsto anche il buio per dimostrargli che non succede proprio nulla di “Mostruoso”.

Ci potrà volere tempo, ma non temete, supererà la paura del buio e voi sarete felici di averlo aiutato a crescere ancora un pò.

Foto via sofeminine.co.uk

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter