Cosa mangiare durante l ‘allattamento


Stai allattando al seno il tuo bambino? Sai se ci sono cibi da evitare durante l’allattamento? Vorresti sentirti energica e vitale da subito dopo il parto? Ecco cosa mangiare in allattamento!

allattamento-seno-materno

Quando si mette al mondo un piccolo, si ha un cambiamento immediato del proprio corpo,di nuovo aggiungerei,perché già era avvenuto con la gestazione. Ci si sente ancora un po’ appesantite,stanche ed a volte il nostro umore è grigio.

E’ vero che basta vedere nella culla il nostro piccolo fagottino,per ritrovare la serenità, ma questi alti e bassi non sono certo un toccasana per la neomamma.
Allora vediamo se, cambiando o aggiungendo,qualche accorgimento nell’alimentazione durante l’allattamento,si può vivere in rosa!


Quante calorie al giorno durante l’allattamento?

calorie allattamento

Le mamme che allattano al seno devono avere una maggiore attenzione nei confronti di quello che mangiano e di quanto mangiano;lo stato nutrizionale e la dieta vanno ad influenzare la quantità e la qualità del latte materno che è l unico alimento per i neonati.

Stare attente alle calorie comporta una riduzione del volume e della composizione dei nutrienti ed inoltre le mamme che allattano hanno bisogno di un apporto calorico che gli servirà per produrre il latte e per rifornire le scorte materne.
Più di uno studio su donne che allattano, ha dimostrato che bisogna aumentare il fabbisogno calorico di 500Kcal in più rispetto alla gravidanza; la quota proteica deve salire di 17-20 gr. al giorno, così come le dosi di calcio e vitamina D.

Si quindi a yogurt e latti interi,formaggi,uova e pesci grassi come il salmone.

Quanto bere durante l’allattamento

©2005 Wazari@mail.dk - Contact me before any further use.

Già normalmente bisogna bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, ma in allattamento è consigliato arrivare ai 2 litri per mantenersi ben idratate e garantire una buona fluidità del latte.
Quali sono le acqua migliori da bere in allattamento? Quelle che hanno un basso contenuto di sodio ed una concentrazione di nitrati sotto i 10mg/l.

Cosa non bere e non mangiare durante l’allattamento
alimentazione allattamento

In realtà non ci sono divieti sui cibi, ma ci sono cibi con i quali bisogna avere particolare attenzione:

  • cibi potenzialmente allergizzanti, ricchi di istamina o istamino-liberatori, come arachidi, crostacei, molluschi, cioccolata, fragole, selvaggina, dadi da brodo, alimenti conservati, formaggi molto fermentati.

Si consiglia di assumerne in piccole dosi per capire se danno fastidio alla mamma e al bambino;

  • cibi piccanti, come peperoncino, pepe, noce moscata, curry, che possono dare al latte un aroma non gradito al bambino; ancora una volta basta provarne piccole quantità;
  • alimenti che possono conferire al latte sapori sgradevoli, come cipolle, aglio, asparagi, cavoli, carciofi, funghi, ai quali comunque il bambino tende ad abituarsi con facilità. Anche in tal caso basta iniziare con quantità ridotte;

Durante l’allattamento posso bere caffè e alcolici?

caffe

Durante l’allattamento sarebbe bene limitarsi ad una massimo due tazzine di caffè al giorno,lontani dalla orario dell’allattamento; i superalcolici in questo momento sono assolutamente banditi,mentre se ne avete proprio una voglia matta un bicchiere di birra è concesso!

A bientot


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta