In spiaggia con bambini


Come organizzarsi per stare in spiaggia con i bambini.

Le vacanze stanno finalmente arrivando ed è ora di pensare a come organizzarsi per stare in spiaggia con i bambini e non avere problemi.

Per prima cosa dobbiamo ricordarci di proteggere i bambini dal sole quindi si deve assolutamente evitare la spiaggia dalle 11.30 alle 16.30.
Si a passaggiate in luoghi ombreggiati come pinete, ma stare in riva al mare, seppur sotto l’ombrellone, nelle ore più calde può fare veramente male ai piccoli.

Altra cosa importantissima è la crema solare ad alta protezione: oltre ad evitare le scottature, si deve sapere che i raggi UVA sono veramente dannosi per i bambini e quindi dobbiamo spalmare una buona crema a schermo totale ancor meglio se consigliata dalla pediatra.

Per quanto riguarda l’alimentazione si consiglia di portarsi dientro un contenitore termico per bevande per mantenere a fresco l’acqua e far mangiare molta frutta ai bambini che aiuta l’idratazione del corpo.

Infine sono diversi i giochi per passare del tempo con i più piccoli in spiaggia: paletta e secchiello per costruire dei magnifici castelli, formine per giocare con la sabbia e piscina gonfiabile per divertirsi con l’acqua anche sotto l’ombrellone.

Foto via swimsuits.lovetoknow.com



Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta