Rosolia nei bambini

rosoliaLa rosolia e’ una delle malattie infettive piu’ diffuse nei bambini tra i 3 e i 14 anni, vediamola nel dettaglio

Come avviene il contagio della rosolia?

Il contagio avviene per contatto diretto tra bambino sano e bambino infetto e, nello specifico, attraverso saliva e il respiro. Il contagio puo’ avvenire anche se il contatto e’ stato breve

Periodo di incubazione rosolia
Il periodo di incubazione e’ di circa 16 – 18 giorni e, subito dopo, arrivano i primi sintomi come febbre, rafreddore, mal di gola, occhi che lacrimano e forti mal di testa.

Sintomi della Rosolia
Il sintomo piu’ noto e’ pero’ l’eruzione cutanea improvvisa in tutto il corpo ma, questo sintomo, varia da soggetto a soggetto. Le macchie dell’eruzione sono di colore rosa (molto piu chiare rispetto a quelle del morbillo) e si diffondono sulla faccia, il collo e poi sul torace. Dopo un giorno o due si possono gonfiare le ghiandole


Leggi anche: GF Vip: i baci più belli

Periodo di contagio della rosolia
Il periodo del contagio va da 2 giorni prima a una settimana dopo i primi sintomi

ATTENZIONE: come sempre in caso di sintomi simili rivolgersi sempre il pediatra.