5 Film sul matrimonio da guardare

Film sul matrimonio: quale film mi consigliate? Quali film sulle nozze sono da vedere?
film-matrimonio

Vedere un film è sempre una grande emozione, specie per quei cinefili che senza pellicola non vivono. A prescindere però da quanto effettivamente vi piaccia o meno il cinema, vi sarà capitato almeno una volta di guardare un film incentrato su una grande storia d’amore, così toccante e profonda da coinvolgervi al 100%.

Sicuramente trame di questo tipo sono più adatte agli amanti (e soprattutto alle amanti) dei film romantici, proprio perché spesso incentrate sui matrimoni dei protagonisti oppure sulla storia di una coppia sposata.

Se da una parte alcuni di questi film possano risultare a volte banali (mi riferisco a quelle pellicole con il classico “e vissero felici e contenti” sui titoli di coda), ce ne sono però altri che “meritano” e che, anche se incentrati su un matrimonio o su una storia d’amore di una coppia sposata, non seguono il solito “cliché”, finendo anzi per coinvolgere tantissimo oppure far immedesimare lo spettatore direttamente nei personaggi.


Leggi anche: Nozze Cecilia e Ignazio, il dolore di Pietro Moser

Quello che voglio fare è dunque elencare quei 5 film incentrati sul matrimonio e che, almeno a mio avviso, possono essere anche visti da chi, di fatto, odia la classica commedia romantica e la solita trama “banale” a cui, purtroppo, assistiamo con sempre maggiore frequenza (Hollywood o resto del mondo che sia).

LOVE ACTUALLY- L’AMORE DAVVERO (di Richard Curtis)

Mai banale, tenerissimo ed adatto per tutte l’età, la trama di Love Actually non “ruota” attorno ad un’unica storia di matrimonio, ma racconta ben 10 storie d’amore tra loro concatenate in modo assolutamente egregio.
Non solo amore, ma anche passione e tradimenti, tutti “ingredienti” che possono rendere speciale e “rocciosa” la storia di qualunque coppia sposata e di tutte le anime gemelli. Assolutamente da vedere.

IL MIO GROSSO GRASSO MATRIMONIO GRECO ( di Joel Zwick)

grasso grosso matrimonio greco

Credo che in questo caso ci sia poco da presentare: la maggior parte di voi avrà già visto “Il Mio Grosso Grasso Matrimonio Greco”, pellicola di grandissimo successo proprio perchè si tratta di una storia che racconta non solo la preparazione del matrimonio una futura coppia di sposi (ossia i protagonisti), ma anche il modo in cui le rispettive famiglie si preparano all’evento.
Si tratta di una commedia grottesca e molto divertente, speciale anche perché mette a confronto due culture del matrimonio molto differenti tra loro ma che alla fine, grazie all’amore vero, riusciranno a venirsi incontro. Promosso a pieni voti.

SE SCAPPI, TI SPOSO

Al pari della pellicola di Zwick, anche questo film di Garry Marshall ha “il suo perchè”.
La trama, incentrata sui matrimoni-non matrimoni della protagonista Julia Roberts, è ormai arcinota e rappresenta quasi “un classico”, grazie anche alla presenza di due grandissimi dello “star system” come Richard Gere e Julia Roberts. Forse, se gli attori protagonisti fossero stati meno noti, non avrei incluso nell’elenco “Se scappi ti sposo”, ma devo dire che anche riguardarlo a distanza di 15 anni risulta sempre piacevole.
Scorrevole la trama, ve lo consiglio se cercate una commedia incentrata su matrimoni non propriamente “standard”.


Potrebbe interessarti: Ilary Blasi e Totti: dediche d’amore emozionanti

VIAGGI DI NOZZE ( di Carlo Verdone)

viagggi di nozze verdone

Sarà che sono un fan scatenata di Carlo Verdone, ma trovo “Viaggi di Nozze” uno dei film più simpatici ed originali del regista romano.
E’ impossibile non ridere ed appassionarsi alle situazioni (perlopiù grottesche ed inverosimili) che le 3 coppie di neo sposi protagoniste si trovano ad affrontare a partire dal giorno del “fatidico si”. Ovviamente tutti i protagonisti al maschile sono interpretati simultaneamente da Carlo Verdone, dunque il film risulta speciale già per questo.
Assolutamente consigliato per tutti coloro che vogliono passare 2 ore di sano divertimento.

MATRIMONIO ALL’ITALIANA (di Vittorio De Sica)

Trama d’altri tempi, per un film d’altri tempi. Mettici che a recitare è la bellissima Sophia Loren, mettici che “suo compagno” è Marcello Mastroianni e che la trama riprende un’opera teatrale di Eduardo De Filippo, e capisci facilmente perché “Matrimonio all’italiana” non può non essere menzionato.
Sentimentalismo tipicamente partenopeo e stilemi ottocenteschi rendono questa storia vera poesia, un “tributo” al matrimonio italiano, ma ne vedrete delle belle!