Addio al nubilato: come inventare l’hashtag

Moda, tendenze, cerimonia e tanto altro: tutti gli aggiornamenti riguardo il matrimonio e le nozze. Al giorno d’oggi, il miglior album fotografico per la celebrazione del matrimonio è quello digitale dell’hashtag. Ecco alcuni consigli per le future spose: come creare l’hashtag perfetto per il prossimo addio al nubilato?

anniversario-di-matrimonio-1-1200×720

Per la preparazione del matrimonio, tutto va pensato nei minimi dettagli. Con questa rubrica si affronteranno tutte le situazioni possibili e inimmaginabili: dettagli ed accessori dell’outfit, tradizioni, usanze e piccole idee per delle nozze indimenticabili.

Al giorno d’oggi, i social e le celebrazioni sono ormai diventati un tutt’uno. Infatti, mostrare il proprio matrimonio sui profili Instagram e Facebook è all’ordine del giorno: con un semplice hashtag si può perfino creare un bellissimo album digitale.

Un addio al nubilato: l’hashtag per i social

matrimonio-social


Leggi anche: Anna Tatangelo. Melissa Satta e le altre: clamorosi colpi di testa!

Per le sposine novelle, ecco alcuni segreti per creare con successo l’hashtag dell’addio al nubilato. Pianificare un addio al nubilato include diversi dettagli: destinazione ideale, attività emozionati e ricordi indelebili. Per catturare tutti questi momenti e creare un album fotografico digitale che vivrà per sempre.

Quali sono i passi da seguire? Innanzi, tutti, dovrai fare un elenco di tutte le opzioni possibili e che ti vengono in mente. L’obiettivo è elaborare più idee possibili e poi restringere il loro campo. Dopodiché, se la decisione è difficile, potrai fare affidamento al giusto delle damigelle d’onore. Per il tuo hashtag vorrei tutta l’esclusività e l’originalità del mondo: ebbene, sarà difficile raggiungere questo obbiettivo da solo.

Fatti consigliare dai tuoi amici più intimi, loro potrebbero illuminarti con delle ispirazioni a cui non avresti mai pensato in solitudine. Inoltre, cerca di non limitarti soltanto ai nomi. In genere, l’hashtag estrae qualcosa dal nome o dal cognome e si abbina ad una rima e un gioco di parole.

È sempre super consigliato cercare di andare per un filone divertente, un contesto giocoso e non troppo serio o soffocante. Infatti, gli hashtag umoristici sono sempre quelli che hanno il maggior successo. Infine, non dimenticare di andare per qualcosa di veramente personale: i titoli generici vengono spesso abusati e non coincidono con l’esperienza reale.


Potrebbe interessarti: Chiara Ferragni sfida Elettra Lamborghini: twerking con il trucco

Per concludere, ecco alcuni esempi degli hashtag che potresti usare per il tuo addio al nubilato: #nondirloa(cognome dello sposo), #(nome della futura sposa)’sLastRodeo, #UltimaChiamataPer(nome della sposa) e così via. Insomma, non vi rimane che cimentarvi con la vostra fantasia e creare il vostro hashtag.

PX-Damigelle-1200×800

Se state preparando il vostro matrimonio, o state dando il benvenuto ad alcune idee al riguardo, continuate a seguire tutti gli aggiornamenti. Durante le nostre guide si toccano molti argomenti riguardo le nozze. Tradizioni, moda, tendenze, culture, location, novità, consigli e tanto altro.