Come scegliere le bomboniere


Quali sacchetti e scatoline per confetti scegliere.
Quando si pensa alle bomboniere, la prima cosa che ci viene in mente sono gli oggetti che intendiamo regalare agli invitati.
Gli oggetti regalati sono importantissimi e vanno scelti con molta cura, ma sono solo uno dei tre elementi che costituisco la bomboniera.
Dobbiamo, infatti, tenere in considerazione allo stesso livello le scatoline o i sacchetti portaconfetti e la qualità dei confetti.
La scelta dell’oggetto da regalare  deve essere attinente allo stile e al tema del matrimonio, deve rispecchiare le caratteristiche degli sposi e deve essere raffinato e preferibilmente utile.
L’oggetto serve per ricordare la coppia di sposi nel loro giorno più importante e si deve evitare che venga riposto in qualche vetrina e lasciato lì per anni senza ricordarsi a quale matrimonio appartiene.


I sacchetti e le scatoline dei confetti devono assolutamente essere in tono con il matrimonio, nei colori, nella forma, nello stile. Rappresentano il punto di arrivo di un unico filo conduttore. Iniziando dalle partecipazioni e passando attraverso fiori, abiti, location, scenografie si arriva alla confezione delle bomboniere che rappresentano l’anello mancante di una catena stilistica.
La scelta di sacchetti o scatoline è davvero difficile. Ne esistono di tutti i tipi, modelli, forme e colori e dobbiamo assolutamente evitare di sbagliare.


Dobbiamo ricordarci che tutto deve essere un insieme armonico e nulla deve stonare.
Per ultimi, ma non come importanza, ci sono i confetti. Classici, alla frutta o al cioccolato, alla parola confetti si apre davvero un mondo. La scelta dipende solo dal gusto degli invitati e non dallo stile del matrimonio. La cosa da ricordarsi è che vanno sempre in numero dispari come vuole la tradizione.

Fonte foto argenteriadabbene.com e wordpress.com

SoloDonna
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta