Luna di miele, Thailandia: dove andare? I consigli sulle migliori destinazioni

Moda, tendenze, cerimonia e tanto altro: tutti gli aggiornamenti riguardo il matrimonio e le nozze. State ancora decidendo quale destinazione scegliere per il vostro viaggio di nozze? Ecco alcuni dettagli sulla Thailandia e i migliori posti da visitare: miglior periodo dell’anno, condizioni metereologiche, caratteristiche speciali e divieti. 

matrimonio-a-beachcomber

Per la preparazione del matrimonio, tutto va pensato nei minimi dettagli. Con questa rubrica si affronteranno tutte le situazioni possibili e inimmaginabili: dettagli ed accessori dell’outfit, tradizioni, usanze e piccole idee per delle nozze indimenticabili. Per la fortuna degli sposi, ecco tutti i consigli per il vostro viaggio di nozze.

Abito, ricevimento, intrattenimento, torta, decorazioni e molto ancora: tante sono le cose che invadono i pensieri degli sposi. Tuttavia, uno dei momenti più attesi è sempre quello del viaggio di nozze. Nonostante sia impegnativo organizzare un bel viaggio, ecco tutti i consigli per valutare o meno una vostra opzione sulla lista.


Leggi anche: Belen e Stefano in crisi da 5 mesi? Lite, rottura e di nuovo Iannone

Thailandia: tutte le possibilità di viaggio

c-0269

Per i curiosi e gli amanti del continente asiatico, ecco alcuni consigli sulla Thailandia. Innanzi tutto, il periodo migliore per visitare la Thailandia è Maggio: piuttosto che nei mesi più estivi, questo è il periodo migliore e di meno probabilità di rovesci. Inoltre, durante il quinto mese dell’anno le temperature sono molto più gradevoli e convenienti: si aggirano in media attorno ai 30°.

La Thailandia è molto famosa per la cordialità della gente e per il suo clima umido. A maggior ragione, sarà necessario mettere nella borsa un impermeabile per tutte le necessità. Inoltre preparatevi a tutte le nuove usanze. Una delle più sorprendenti è questa: le persone del posto odorano le orecchie per capire se la persona è avvolta da un’energia positiva o negativa.

Per l’Italia un eccezionale collegamento è la stessa capitale, Bangkok. Qua potrete fare una piccola sosta e visitare il Palazzo reale, del famoso Buddha d’oro con il peso di oltre cinque tonnellate, i vari mercatini e l’immancabile ed elettrica atmosfera notturna. Per gli amanti della cultura e delle esperienze autentiche, il Sud della Thailandia dovrebbe essere in cima alla lista. Solo qua si conoscerà la vera cultura thailandese.

Nonostante la posizione è più lontana dal mare e addirittura più povera, solo qua si respirerà tutta la cordialità e la pace d’animo dei conviventi della zona. Le zone del Nord sono invece quelle più autentiche e storiche, d’altronde anche più ricche. Per i più avventurieri, il fiume Mae Kok è una della esperienze più vere delle Thailandia. Questo è un fiume navigabile che porta ai popoli che ancora oggi vivono di pesca e modalità primitive di agricoltura.


Potrebbe interessarti: Belen “tradita” da Stefano? Il web contro De Martino

Infine, il Triangolo d’Oro è una della parti più storiche del paese: qua sarete vicino al confine con il Laos e la Birmania, in uno dei punti più settentrionali. Infine, anche il mare è una garanzia. Direttamente dalla capitale si potrà volare a Phuket, da dove si avrà accesso ad uno dei mari più strabilianti che offre il nostro pianeta. Insomma, qual è la vostra preferenza?

PX-Damigelle-1200×800

Se state preparando il vostro matrimonio, o state dando il benvenuto ad alcune idee al riguardo, continuate a seguire tutti gli aggiornamenti. Durante le nostre guide si toccano molti argomenti riguardo le nozze. Tradizioni, moda, tendenze, culture, location, novità, consigli e tanto altro.