Manicure per il matrimonio


Come devono essere le mani di una sposa.
Per ogni sposa è essenziale avere delle mani perfette perché quel giorno saranno sotto i riflettori sia in chiesa per lo scambio degli anelli sia in seguito per ammirare la fede.
Per avere delle mani curate è indispensabile rivolgersi all’estetista per la manicure: possiamo scegliere se fare una manicure classica, la french manicure oppure la ricostruzione delle unghie a seconda della nostra necessità.
Per chi ha mani sempre curate e unghie alla giusta lunghezza (pochi millimetri) è sufficiente una semplice manicure che si aggira intorno ai 10-15 euro. In questa tipologia vengono eliminate le pellicine, limate le proprie unghie e steso lo smalto che deve essere di colori chiari: trapsarente, bianco o un rosa leggerissimo.
Se, invece, le nostre mani non sono bellissime la soluzione ideale è nella franch manicure che richiede un lavoro un pò più lungo fatto con un gel particolare e asciugato in un fornetto. Con questa tipologia la parte finale dele unghie viene messa in risalto con il gel bianco. Il prezzo si aggira intorno ai 35-40 euro e non deve assolutamente essere applicato nessuno smalto.
Se, infine, abbiamo il vizio di mangiarci le unghie e le nostre mani sono un vero disastro allora l’unica soluzione è la ricostruzione delle unghie. Vengono applicate delle unghie finte, ma questa operazione deve essere fatta da veri professionisti per non avere il rischio di perdere qualche unghia durante la cerimonia o durante la festa. Il prezzo della ricostruzione unghie va dai 50 agli 80 euro.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta