Matrimonio: 6 modi per preservare il bouquet della sposa

Moda, tendenze, cerimonia e tanto altro: tutti gli aggiornamenti riguardo le nozze. Dopo la fatica della pianificazione, il giorno del matrimonio passa troppo in fretta! Qualunque sposa farebbe il possibile pur di mantenere il ricordo di un momento così importante. Ecco come preservare il proprio bouquet! 

come-vestirsi-ad-un-matrimonio

Pianificare un matrimonio significa prestare attenzione anche ai minimi dettagli. Con questa rubrica si affronteranno tutte le situazioni possibili e inimmaginabili: dettagli ed accessori dell’outfit, tradizioni, usanze e piccole idee per delle nozze indimenticabili. Per la fortuna della sposa, ecco alcuni consigli su come preservare il proprio bouquet.

Come preservare i fiori del proprio bouquet?

1

Una parte di ciò che rende i fiori così speciali è la loro bellezza fugace. Tuttavia, molti sposi hanno sempre più desiderio di rendere immortale il bouquet del proprio matrimonio. Dopo tutta la fatica della pianificazione è proprio un peccato dire addio ad un dei più singolari ricordi di uno dei giorni più importanti della propria vita. Ebbene, non c’è nulla da temere, in quanto esistono dei modi per preservare il bouquet.


Leggi anche: Live: Favoloso sposa la Morali, la vendetta della madre

Il primo è quello di premere o pressare i fiori del bouquet. Stendete l’intero bouquet su carta cerata pulita, in modo che i fiori possono sollevare facilmente dopo la pressatura. Dopodiché, la carta cerata con i fiori può essere messa all’interno delle pagine di un libro pesante, oppure un elenco telefonico. Una volta che i fiori sono ben pressati e secchi, si possono incorniciare e rimarranno un ricordo permanente.

Un altro modo è quello di appendere i fiori a testa in giù e lasciarlo seccare all’aria. Tuttavia, i fiori avranno bisogno di un ambiente asciutto e temperato: uno dei posti migliori è all’interno dell’armadio. Per gli amanti del fai da te, c’è anche l’opzione del gel di silice, all’interno del quale i fiori possono essere immersi. Il gel di silice non è un vero gel, bensì una specie di sabbia porosa che assorbe l’acqua e asciuga i fiori con una tempistica che va da uno a sette giorni. Anche la resina è uno dei modi migliori per immortalare il bellissimo bouquet del matrimonio.

Fornitevi di uno stampo a sfera o cubo, riempite la metà con della resina epossidica, disponete i fiori a vostro piacimento, riempite l’altra metà e poi lasciate asciugare. Infine, altri due modi artistici sono dipingerli, così da avere un loro ricordo attraverso l’arte, oppure immergerli nella cera. Qual è il modo da voi favorito?

PX-Damigelle-1200×800

Se state preparando il vostro matrimonio, o state dando il benvenuto ad alcune idee al riguardo, continuate a seguire tutti gli aggiornamenti. Durante le nostre guide si toccano molti argomenti riguardo le nozze. Tradizioni, moda, tendenze, culture, location, novità, consigli e tanto altro.


Potrebbe interessarti: The Crown 4, la foto di Lady Diana (Emma Corrin) in abito da sposa