Matrimonio: come allestire il rinfresco prematrimoniale

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Da molti anni ormai è consuetudine, prima della cerimonia nuziale, organizzare due differenti rinfreschi a casa degli sposi per accogliere gli ospiti prima di dirigersi nel luogo in cui si svolgeranno le nozze. Ecco alcune regole e alcuni consigli per allestire il buffet prematrimonio.

Matrimonio: come allestire il rinfresco prematrimoniale

Nel giorno delle nozze, in Italia è usanza recarsi a casa della sposa e dello sposo, a seconda della persona  a cui si è legati, per salutarli e augurare loro buona fortuna prima di dirigersi all’altare.

Proprio per questa tradizione, a casa dei due sposi vengono allestiti due differenti buffet per intrattenere gli ospiti durante i preparativi che precedono la cerimonia nuziale.

Anche in questo caso, come in tutti gli aspetti che costituiscono il matrimonio, ci sono delle regole da seguire affinché la riuscita del grande giorno sia ottimale.

Ecco quindi, come organizzare al meglio il buffet prematrimoniale.

Due banchetti per lo sposo e per la sposa

Matrimonio: come allestire il rinfresco prematrimoniale

Il buffet prematrimoniale va allestito sia a casa dello sposo che a casa della sposa. Lo scopo di questo rinfresco è quello di intrattenere gli ospiti durante i preparativi che precedono la cerimonia nuziale, quindi non sarà necessario organizzare un banchetto faraonico, ma non bisogna neanche lesinare, come in ogni occasione in cui si accolgono degli ospiti in casa.

Evitate quindi di farvi trovare impreparati offrendo agli invitati noccioline e salatini: preferiate invece tartine salate, pizzette, focacce e altro finger food sfizioso e godibile.

Anche se lo scopo è accogliere al meglio i vostri ospiti, non esagerate con il buffet: davanti a voi ci sarà una giornata intera di festeggiamenti con cibo e bevande in abbondanza.

La cura per i dettagli

Matrimonio: come allestire il rinfresco prematrimoniale

 

La prima regola da seguire per allestire il buffet prematrimoniale è quella di mantenere una certa sobrietà: non è necessario organizzare un banchetto regale, e lo scopo è quello di accogliere al meglio gli invitati in vista di una giornata di festeggiamenti.

È quindi molto importante mantenere una linea informale: non c’è bisogno di camerieri e team di professionisti: basterà imbandire la tavolata e lasciare che ognuno si serva a proprio piacimento.

Gli alcolici sono concessi al buffet prematrimoniale, ma senza passare ai drink superalcolici: bollicine e cocktail leggeri saranno l’ideale per questa circostanza.

Ricordate inoltre, di far trovare ai vostri ospiti della piccola pasticceria dolce, così che anche chi avrà voglia di pasticcini, tartine dolci o paste, potrà essere accontentato.