Matrimonio: come organizzare il tavolo per i bambini

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Nel giorno del matrimonio è molto frequente che tra gli invitati ci siano anche molti bambini. È un’ottima scelta quella di raggrupparli in un unico tavolo e di organizzare dell’intrattenimento riservato solo a loro: in questo modo è possibile far trascorrere anche ai più piccoli un piacevole ricevimento nuziale.

11:45 – Matrimonio: come organizzare il tavolo per i bambini

Per i bambini, un’intera giornata trascorsa tra cerimonia nuziale e ricevimento può essere un’esperienza molto stancante, e stare per così tante ore in mezzo agli adulti che parlano di questioni adulte e si divertono in modo adulto può essere davvero molto noioso.

È molto meglio invece, che per il banchetto nuziale si pensi anche ai più piccini, così da permettere anche a loro di potersi divertire.

Proprio per fare in modo che questo accada, è un’ottima scelta allestire una tavolata dedicata esclusivamente ai bambini, così che tutti insieme possano trascorrere il tempo divertendosi e giocando.

Un menu dedicato ai più piccoli

11:45 – Matrimonio: come organizzare il tavolo per i bambini

È molto probabile che i gusti dei bambini possano non corrispondere alle pietanze comprese nelle varie portate del menu del banchetto di nozze.

Per ovviare ad eventuali capricci che poi dovranno essere risolti dai vari genitori, è un’ottima idea che al tavolo dei bambini, detto anche kids table, venga preparato un menu con le pietanze che solitamente sono le più amate in tenera età: patatine, hamburger, pizza, polpette, spaghetti al pomodoro… insomma fate in modo che per i bambini ci sia anche un menu che accontenti il loro palato.

Ovviamente, se per gli adulti ci sarà una ricca selezione di vini e di drink, allora è altrettanto giusto che per i bambini ci sia un vasto assortimento di bibite e di succhi di frutta.

Un tavolo per i bambini dedicato al gioco

11:45 – Matrimonio: come organizzare il tavolo per i bambini

Un altro aspetto importante per quanto riguarda il kids table, è l’intrattenimento per i più piccini. La soluzione più diffusa è quella di riempire il tavolo dei bambini con giocattoli o oggetti utili per trascorrere il tempo senza annoiarsi: colori album da colorare, caramelle, adesivi e giochi da realizzare con la carta.

Spesso, ai più piccoli vengono regalate anche delle macchine fotografiche usa e getta, così da spedirli tra gli invitati a catturare i momenti più significativi del ricevimento secondo gli occhi di un bambino.

In molti casi invece, oltre che a queste attività ricreative, si ricorre anche ad animatori ed organizzatori di giochi e cacce al tesoro, così che anche per i bambini il ricevimento possa trasformarsi in una grande festa.