Matrimonio: come organizzare le nozze d’oro

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Le nozze d’oro sono un traguardo molto importante: si tratta infatti del cinquantesimo anniversario di matrimonio, un evento che indica praticamente una vita trascorsa insieme. Per questo, le nozze d’oro sono un momento molto speciale che in molti vogliono celebrare proprio per ricordare le promesse scambiate cinquant’anni prima.

11:45 – Matrimonio: come organizzare le nozze d’oro

Festeggiare le nozze d’oro è un evento che simboleggia l’avere trascorso quasi tutta la vita insieme alla persona che avete sposato: proprio per questo viene considerato un traguardo molto importante e molto emozionante.

Sono molte quindi, le coppie che, trascorsi questi cinquant’anni, vogliono ricordare insieme alle persone care il giorno del matrimonio, giorno in cui è stata suggellata un’unione che nel tempo si è rivelata solida e vincente.

In questa occasione, è frequente che avvenga il rinnovo delle promesse nuziali seguite da un ricevimento proprio come nel caso del matrimonio. Ecco alcuni consigli e alcune regole per organizzare al meglio le vostre nozze d’oro.

Rinnovare le promesse per le nozze d’oro

11:45 – Matrimonio: come organizzare le nozze d’oro

In occasione del cinquantesimo anniversario di matrimonio, sono molte le coppie che decidono di rinnovare le proprie promesse di matrimonio. È possibile organizzare sia una cerimonia di natura religiosa, sia una di natura simbolica, la scelta è a discrezione degli sposi.

Alla cerimonia delle nozze d’oro inoltre, solitamente segue un ricevimento. È d’uso che siano i figli della coppia, qualora avesse avuto figli, ad occuparsi dell’allestimento del banchetto e di gestire gli inviti e la tipologia di ricevimento.

Il ricevimento delle nozze d’oro

11:45 – Matrimonio: come organizzare le nozze d’oro

Solitamente, il ricevimento per le nozze d’oro è più intimo e più contenuto: si tratta infatti di un evento che in genere viene celebrato con sobrietà, soprattutto perché i festeggiati hanno una certa età e potrebbero non essere particolarmente propensi a celebrazioni troppo in grande.

Il colore di questa ricorrenza, va da sé, è l’oro, ma nella mise en place e nelle decorazioni della location, è meglio non esagerare: può essere usato come tema che ricorre nei dettagli, ma è praticamente vietato renderlo il colore principale, altrimenti il risultato sarebbe un po’ troppo sovraccarico.

In ultimo, il simbolo delle nozze d’oro sono le bomboniere: sono immancabili infatti, i sacchetti da donare agli invitati, contenenti i confetti ricoperti di oro, una tradizione che nel tempo è rimasta immutata.