Matrimonio: come organizzare un wedding picnic?

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Se siete alla ricerca di un’idea per il vostro ricevimento nuziale che si discosti dalle formule tradizionali, allora quella del wedding picnic può essere la soluzione perfetta per voi. Si tratta di una tendenza che si sta molto diffondendo negli ultimi anni, soprattutto tra le coppie più giovani: tutto quello che serve è un grande giardino per un vero e proprio “déjeuner sur l’herbe”.

11:45 – Matrimonio: come organizzare un wedding picnic?

State organizzando un matrimonio in aperta campagna e siete alla ricerca del tocco in più di magia per rendere l’atmosfera ancora godibile? Il wedding picnic potrebbe essere proprio la soluzione che fa al caso vostro.

Si tratta di una tipologia di ricevimento molto informale, dal momento che si tratta del tipico picnic che si organizza per le classiche scampagnate, solo che molto più grande e con maggiore cura dei particolari.

Il wedding picnic è una tendenza che si sta diffondendo sempre di più: economica, green e che permette di godere al meglio della natura circostante, soprattutto nelle calde stagioni.

Wedding picnic: chic e bohémien

11:45 – Matrimonio: come organizzare un wedding picnic?

Il wedding picnic è a tutti gli effetti un grande pranzo (o cena) che si svolge a terra. L’atmosfera è senza dubbio molto gipsy, soprattutto se si ricorre all’uso di tappeti e cuscini per fare accomodare gli ospiti.

Se in molti casi le tovaglie vengono disposte direttamente a terra, le soluzioni più amabili sono però i tavoli molto bassi da apparecchiare come nelle classiche tavolate da matrimonio.

Lo stile bohémien può esprimersi al massimo splendore in un’occasione come il wedding picnic, quindi date sfogo al vostro gusto, se rispecchia questo genere.

Anche se si tratta di un picnic, decorare le tavolate darà un colpo d’occhio molto chic al ricevimento.

Wedding picnic: un ricevimento en plein air

11:45 – Matrimonio: come organizzare un wedding picnic?

Tutto quello di cui c’è bisogno, è uno spazio molto ampio all’aperto, come giardini o campi. Il wedding picnic può consistere in un’unica grande tavolata, o in più tavolate distribuite nello spazio a disposizione.

Qualunque sia la vostra soluzione, non dimenticate di apparecchiare in zone ombrose, soprattutto se si tratta di un pranzo.

È chiaramente una tipologia di ricevimento che richiede le calde stagioni: mangiare sul prato è perfetto per le nozze che si celebrano da maggio fino alle prime settimane di settembre.

Non dimenticate di rendere godibile l’evento per gli invitati: tappeti, cuscini e coperte su cui distendersi e rilassarsi senza sporcarsi o bagnarsi, renderà l’atmosfera molto rilassante.

Per aumentare la magia, abbondate di candele, di luci, e di fiori: saranno questi gli elementi che trasformeranno il vostro picnic in un’esperienza indimenticabile e senza tempo.