Matrimonio: come scegliere le scarpe perfette?

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Scegliere l’abito da sposa è un compito arduo e strettamente individuale. Il modello, il colore, i materiali, sono tutte questioni che riguardano il gusto personalissimo della sposa, ma come valorizzare al meglio un abito? Ovviamente con gli accessori, e alla base degli accessori, ci sono sicuramente le scarpe, importanti tanto quanto l’abito per la riuscita del look del giorno delle nozze.

18:30 – Matrimonio: le scarpe per l’abito da sposa

Che sia la navata di una chiesa, o la sala del municipio, quando la sposa attraversa le file di invitati presenti alla cerimonia di nozze, il suo look è senza dubbio il fulcro dell’attenzione di tutti i presenti.

È fondamentale quindi, che la sposa si senta a proprio agio con un abito e con degli accessori che le diano sicurezza e con i quali possa muoversi con disinvoltura e sicurezza.

Le scarpe sono una parte fondamentale di questo processo, in più, hanno il potere di valorizzare l’abito e l’immagine della sposa: come sceglierle? Sicuramente in base al proprio gusto, basandosi anche sul taglio e sulle forme dell’abito con cui verranno indossate.

I tacchi a spillo

18:30 – Matrimonio: le scarpe per l’abito da sposa

Il classico dei classici: le decolleté bianche con il tacco a spillo sono le migliori amiche delle spose. Una scelta estremamente versatile che può essere declinata in moltissime varianti.

Questo tipo di scarpa slancia la figura della sposa e si può abbinare molto bene sia con abiti dalla gonna molto ampia, sia con abiti più aderenti come quelli dal taglio a sirena.

Se il modello dell’abito è sopra alla caviglia, ancora meglio, questa scarpa dal tacco molto alto e sottile, slancia verso l’alto la silhouette, valorizzandola.

Scarpa gioiello

18:30 – Matrimonio: le scarpe per l’abito da sposa

La scarpa gioiello è fatta per essere mostrata: se la si indossa nel giorno del matrimonio, è consigliabile quindi coordinarla ad un abito che non la copra.

Sì ad abbinarla con tailleur al polpaccio o al ginocchio, con abiti vaporosi o aderenti, purché lascino questo genere sandali in bella vista, creando così un punto luce sull’outfit.

Attenzione però: evitate di appesantire il look generale: se avete già un abito ornato con strass o con ricami particolarmente brillanti, è meglio abbinarvi delle scarpe che restino più sul neutro.

Scarpa nude

18:30 – Matrimonio: le scarpe per l’abito da sposa

Un’opzione molto raffinata ma poco utilizzata è quella di scegliere scarpe nude color da abbinare all’abito da sposa.

Qualunque modello scegliate, il colore neutro della scarpa metterà in risalto il bianco dell’abito. Una scelta molto elegante e dall’effetto estremamente chic, può rivelarsi ottimale anche per gli abiti da sposa che non sono del tipico colore bianco purissimo.

Via libera quindi agli abiti avorio, cipria, burro e latte: i nude color valorizzano tutte le sfumature calde del bianco. Da evitare invece, di coordinarle con le scale di colore che vanno dal perla all’argento.