Matrimonio con figli: come organizzarlo

Jenny Bertoldo
  • Esperta in matrimoni e ricevimenti

Organizzare un matrimonio quando si hanno dei figli può non sembrare affatto facile o addirittura un’impresa impossibile, ma non è così! Se vi lascerete guidare da pochi ma preziosi consigli il vostro matrimonio andrà a gonfie vele.

Matrimonio con figli: come organizzarlo

Sposarsi quando si hanno già dei figli può spesso sembrare un’impresa per i genitori che oltre alle classiche difficoltà che sopraggiungono quando si organizzano le nozze devono anche pensare a cosa fare con i loro bimbi.

Tuttavia è importante ricordarsi che quel giorno i veri protagonisti sono i due sposi, e basta. Non rendete troppo protagonisti i figli, altrimenti non riuscirete a godervi al meglio il vostro giorno.

Anzitutto i figli non dovrebbero essere protagonisti nemmeno delle partecipazioni e degli inviti. Non è necessario scrivere che ad unirsi al vostro lieto annuncio ci sono anche i vostri figli: si rischia di rendere l’invito spropositatamente lungo e melenso.

Il giorno delle nozze mentre la sposa viene truccata, pettinata, vestita, fotografati per alcuni bimbi se non hanno un’adeguata sorveglianza questo momento può diventare particolarmente critico. Per questo mentre vi preparate e fate belle dovete assolutamente affidare i figli a qualcuno e non lasciarli a scorrazzare attorno a voi.

Matrimonio con bambini: come organizzarsi?

Matrimonio con figli: come organizzarlo

Mentre voi vi vestite e sistemate con cura e soprattutto con tutto il tempo di cui avete bisogno per essere perfette, i piccoli vanno affidati a qualcuno. Allo stesso modo vi dovreste organizzare per quanto riguarda la celebrazione delle nozze e poi il ricevimento.

Per quel giorno non siete solo genitori: siete gli sposi. Gli invitati si aspettano che i protagonisti siate voi e così deve essere, non fatevi perciò remore ad affidare i bambini a qualcuno che se ne occupi. Che sia la baby sitter, la zia, la nonna, la sorella, l’importante è che voi vi possiate rilassare.

Questo non significa ignorare i bambini o non coinvolgerli nelle nozze, anzi! La situazione ideale per coinvolgere i vostri bambini è durante il corteo nuziale. Per far sì che riesca tutto al meglio in questo momento molto delicato dovete preparare i bambini per tempo. Insegnate loro come muoversi come fosse un gioco da fare insieme: si divertiranno un mondo!