Matrimonio: credenze e superstizioni sulla data di nozze

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Anche se sono la primavera inoltrata e l’estate il periodo dell’anno prediletto per i matrimoni, sono moltissime le coppie che scelgono altri mesi per celebrare le nozze, ma soprattutto, sono moltissime le superstizioni e le credenze che legano questo rito ai vari mesi dell’anno.

11:45 – Matrimonio: credenze e superstizioni nei mesi in cui sposarsi

Ogni mese ha la sua credenza riguardo alla celebrazione delle nozze. Anche se i mesi più gettonati sono quelli che vanno da maggio a settembre, ci sono in realtà, secondo le varie usanze, molti altri periodi dell’anno che sarebbero di buon auspicio per un matrimonio felice.

Ecco quindi tutte le credenze che legano il rito del matrimonio ai mesi dell’anno in cui viene celebrato.

I mesi della primavera

11:45 – Matrimonio: credenze e superstizioni nei mesi in cui sposarsi

Per quanto riguarda il mese di Marzo, sembrerebbe che possa portare gioie e dolori, in una grande altalena di eventi positivi e negativi. Proprio come il meteo instabile di questo mese, anche le nozze saranno una grande scommessa.

Aprile è invece il mese delle nozze gentili: celebrate in mezzo ai fiori, ai profumi e ai colori, saranno nozze che porteranno allegria e tanta speranza.

La credenza che riguarda il mese di Maggio, contrariamente an quanto si possa credere, non è positiva: il detto recita “sposa maggiolina presto vedovina“, e per questo non sarebbe un mese di buon auspicio, ma in realtà si tratta di uno dei mesi più amati per celebrare le nozze.

I mesi dell’estate

11:45 – Matrimonio: credenze e superstizioni nei mesi in cui sposarsi

Giugno è uno dei mesi considerati più favorevoli per le nozze. È un mese, infatti, dedicato alla dea Giunone, che protegge il matrimonio e l’amore coniugale.

Secondo la superstizione, sposarsi a Luglio significa affrontare molte fatiche e duro lavoro per portare guadagni nella coppia.

Agosto è il mese che porta nella coppia che sceglie di sposarsi in quei giorni, grandissimi cambiamenti. Possono essere sia positivi che negativi, ma non è dato saperlo.

I mesi dell’autunno

11:45 – Matrimonio: credenze e superstizioni nei mesi in cui sposarsi

Settembre è il mese che per eccellenza porterà prosperità, ricchezza e allegria nella coppia che lo sceglierà per la data del matrimonio. Un ottimo mese quindi per il rito nuziale.

Ottobre è un mese che porterà moltissimo amore alla coppia che si sposerà in quei giorni, ma non ci sarà ricchezza: innamorati ma poveri.

A Novembre, come a marzo, il tempo è incerto, e la pioggia potrebbe colpire anche la coppia che si sposerà in questo mese: niente paura, perché questo mese porterà anche molta felicità agli sposi.

I mesi dell’inverno

11:45 – Matrimonio: credenze e superstizioni nei mesi in cui sposarsi

Dicembre è il mese perfetto per il matrimonio: tra la neve, le lucine e l’atmosfera natalizia, chi si sposa in questo mese, riceverà amore eterno.

Gennaio è il primo mese dell’anno e chi si sposerà in questo periodo avrà nozze fedeli, gentili, e piene di amore ricambiato.

Febbraio è il mese dell’amore per eccellenza. Il mese di San Valentino, festa degli innamorati, assicurerà alla coppia che si sposerà in questi giorni, un amore romantico fino alla fine.