Matrimonio, fiori nei capelli: regole e consigli per la sposa

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Per uno stile tra il bohémien, l’hippy e il fiabesco, i fiori intrecciati tra i capelli sono una scelta molto gettonata tra le spose. Capelli raccolti o lasciati al naturale, con coroncine floreali o con piccoli boccioli intrecciati lungo tutta la chioma, questo stile, più informale e bucolico, è in assoluto tra i più amati.

11:45 – Matrimonio, fiori nei capelli: regole e consigli per la sposa

Per quanto riguarda le tendenze per le acconciature da sposa, ce n’è una, su tutte, che sembrerebbe essere intramontabile.

Si tratta dell’utilizzo dei fiori, in qualunque forma, colore e dimensione, da intrecciare nei capelli o posizionati sul capo a mo’ di coroncina.

Una tendenza che non sembra destinata a passare in fretta, e che è amatissima dalle spose che preferiscono optare per un look più informale, con capelli sciolti o raccolti, con abiti più o meno impegnativi.

Fiori tra i capelli: la regola fondamentale

11:45 – Matrimonio, fiori nei capelli: regole e consigli per la sposa

Proprio per la vocazione bohémien e più informale delle pettinature con i fiori per la sposa, non ci sono particolari regole da seguire se si compie questa scelta stilistica.

Tuttavia, un consiglio molto importante da tenere a mente è quello di coordinare i fiori scelti per la capigliatura ai fiori che compongono i bouquet.

La sposa infatti, avrà con sé entrambe le cose, e per evitare accostamenti stonati che andrebbero a rovinare l’effetto, è sempre meglio scegliere gli stessi fiori per i capelli e per il bouquet. Se non gli stessi, che almeno siano in armonia tra loro.

Capelli sciolti o raccolti?

11:45 – Matrimonio, fiori nei capelli: regole e consigli per la sposa

Un’acconciatura con i fiori può essere declinata in tanti modi. Può adattarsi sia ad un look informale, sia ad uno più elegante. Certo è che l’effetto finale, in entrambi i casi, è assolutamente chic.

Per un effetto tra il bohémien e il fiabesco, allora la scelta giusta è optare per un’acconciatura che lasci i capelli sciolti e che sia sormontata da una coroncina di fiori a cingere il capo.

Se invece volete un effetto più essenziale ed elegante, allora potreste optare per uno chignon morbido e basso, ovvero posizionato sulla nuca, ornato di fiori nella quantità e nella modalità che più preferite.

Potrebbe interessarti Abiti da sposa 2020: foto e novità!