Matrimonio greco: 4 tradizioni ed usanze per una cerimonia in Grecia

Moda, tendenze, cerimonia e tanto altro: tutti gli aggiornamenti riguardo le nozze. Per una coppia di sposi di origine greca o per coloro che amano le diverse tradizioni del mondo, ecco alcune informazioni ed usanze su un matrimonio in Grecia. Cibo, balli, intrattenimento e rituali: ecco tutto quello che c’è da sapere. 

come-vestirsi-ad-un-matrimonio

Per la preparazione del matrimonio, tutto va pensato nei minimi dettagli. Con questa rubrica si affronteranno tutte le situazioni possibili e inimmaginabili: dettagli ed accessori dell’outfit, tradizioni, usanze e piccole idee per delle nozze indimenticabili. Per la fortuna degli sposi, ecco alcune tradizioni sul matrimonio greco.

Matrimonio in Grecia: tradizioni ed usanze

alekon-pictures-qOJKpHycA7g-unsplash-scaled


Leggi anche: Nozze e intrattenimento, spettacolo piro-musicale: fuochi d’artificio a ritmo di musica? Ecco come

Se state pianificando un matrimonio greco, ecco alcune tradizioni che non potrete omettere. Innanzi tutto, una molto importante è legato all’uso della corona. Fin dall’XI secolo, in Grecia si ha l’usanza di mettere sulla testa degli sposi una delicata corona bianca. A metterla sulla loro testa è lo stesso sacerdote durante la cerimonia.

Poi, lo sponsor del matrimonio, anche detto Koumbaros, intreccia tra volte le corone per simboleggiare l’unione della coppia. Una volta terminata la cerimonia nuziale, i Koumbaros dovranno distribuire a ciascun invitato una piccola spilla munita di un piccolo nastro. Questa piccola usanza ha lo scopo di evidenziare agli invitati il valore del sacramento a cui hanno appena assistito.

Normalmente, i colori del nastro girano attorno a tre opzioni: bianco, blu o rosa. Alcune spille hanno anche una croce al centro. Ovviamente, una delle trazioni che non possono mancare in Grecia è quella del cibo. I piatti che non possono assolutamente mancare in una cerimonia greca sono tre. Il primo: il Yuvetsi è uno stufato d’agnello o manzo, cucinato insieme all’orzo. Il secondo: la Tiropita è una pasta al formaggio. Il terzo: il baklava è una pasta dolcificata con miele e noci.

Infine, manca l’intrattenimento. Tra le varie danza d’obbligo con cui divertirsi dopo un ricevimento, c’è il Kalamatiano. Quest’ultimo è un ballo popolare a cui normalmente solo le donne prendono parte: mentre la sposa e lo sposo sono al centro, le ospiti li circondano prendendosi mano nella mano. Il Zambekiko è invece riservato allo sposo, ai suoi testimoni e agli altri uomini del ricevimento.


Potrebbe interessarti: Nozze: come divertire gli invitati?

PX-Damigelle-1200×800

Se state preparando il vostro matrimonio, o state dando il benvenuto ad alcune idee al riguardo, continuate a seguire tutti gli aggiornamenti. Durante le nostre guide si toccano molti argomenti riguardo le nozze. Tradizioni, moda, tendenze, culture, location, novità, consigli e tanto altro.