Matrimonio: i fiori per il bouquet estivo

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Classico, bianco, colorato, a fiori piccoli, o a fiori grandi: qual è il bouquet perfetto per la sposa che più si addice ad un matrimonio estivo? Ecco alcune idee e alcuni consigli per un mazzo di fiori perfetto che incontri il gusto della sposa e la stagionalità.

11:45 – Matrimonio: i fiori per il bouquet estivo

Durante l’estate la natura è un’esplosione di colore, e proprio questa peculiarità è spesso l’elemento che contraddistingue i bouquet delle spose durante i matrimoni che si svolgono in questa stagione.

Quali sono i fiori perfetti per i mazzi di fiori portati dalle spose durante il proverbiale grande giorno? Ecco alcune idee e alcuni consigli.

I Girasoli: il colore che cattura l’occhio

11:45 – Matrimonio: i fiori per il bouquet estivo

Si tratta del bouquet che più di tutti rispecchia la stagione. Il giallo infatti è una delle palette simbolo dell’estate e trasmette calore e vivacità.

Il girasole inoltre, crea un gioco di contrasto con il bianco dell’abito da sposa, creando quindi un effetto “punto luce” dove gli occhi dei presenti non potranno che focalizzarsi.

Lavanda: la provenza in un bouquet

11:45 – Matrimonio: i fiori per il bouquet estivo

Se l’ispirazione invece è il sud della Francia, non si può non scegliere la lavanda per il bouquet di nozze. Tra la fine della primavera, fino a luglio infatti, nella Provenza i campi di lavanda sono un tripudio di colore viola e di profumi inebrianti.

Omaggiare questa terra con un bouquet nuziale di lavanda è in assoluto tra le scelte più chic ed essenziali che una sposa possa fare in fatto di mazzi di fiori.

Fiori di campo: semplicità ed eleganza

11:45 – Matrimonio: i fiori per il bouquet estivo

Una delle scelte che più stanno prendendo piede tra le spose degli ultimi anni, è quella di arrivare all’altare con un bouquet di fiori tutti diversi.

Mescolare tanti colori, spesso in contrasto, usare fiori di campo come margherite, papaveri e fiordalisi, mescolare le dimensioni e dare un ordine casuale al bouquet, rende questa scelta tra le più semplici ma anche tra le più chic, soprattutto se si intona ad un matrimonio celebrato in campagna, o all’aperto.