Matrimonio: i ruoli dei genitori degli sposi

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Quando arriva il grande giorno e gli sposi si accingono a scambiarsi le promesse di amore eterno, anche le rispettive famiglie sono coinvolte nei preparativi e nelle celebrazioni delle nozze. Quale ruolo e quali sono le mansioni che svolgono i genitori degli sposi nella cerimonia di matrimonio?

11:45 – Matrimonio: il ruolo dei genitori degli sposi

A scambiarsi le fedi e a promettersi l’amore imperituro saranno pure gli sposi, ma il matrimonio si sa, coinvolge le intere famiglie dei due festeggiati. Quando si organizzano le nozze, non è solo la coppia al centro dell’evento. Anche i rispettivi cari hanno dei ruoli specifici prima, durante e dopo le celebrazioni.

Qual è, nello specifico, il ruolo dei genitori degli sposi e delle spose? Sono diversi i doveri che le madri e i padri dei dei festeggiati dovranno svolgere affinché vengano rispettate le usanze e si possa ottenere la miglior riuscita possibile della cerimonia e dei festeggiamenti di matrimonio.

I genitori dello sposo

11:45 – Matrimonio: il ruolo dei genitori degli sposi

I genitori dello sposo hanno un compito fondamentale che sta al centro della cerimonia nuziale: spetta a loro infatti, acquistare le fedi nuziali e regalarle ai festeggiati. Agli sposi spetta poi la scelta del modello.

La madre dello sposo ha due ruoli molto importanti all’interno della cerimonia. Il primo è l’acquisto del bouquet per la futura suocera: spetta a lei quindi, donare il mazzo di fiori che la sposa avrà tra le mani durante la cerimonia. È fondamentale però, che sia in armonia con il suo abito e con l’allestimento della sala o della chiesa in cui avrà luogo il matrimonio.

L’altro compito fondamentale della madre della sposa, è quello di accompagnare lo sposo all’altare per dare inizio alle celebrazioni nuziali.

I genitori della sposa

11:45 – Matrimonio: il ruolo dei genitori degli sposi

Il più conosciuto dei compiti che i genitori della sposa svolgono è quello che solitamente viene affidato al padre: sarà lui infatti, ad accompagnare la sposa all’altare, una volta che lo sposo abbia già preso il suo posto, per dare inizio alla cerimonia nuziale.

La madre della sposa invece, ha il compito di seguire sua figlia nei preparativi delle nozze, sostenendola, aiutandola e controllando che ogni cosa sia al proprio posto prima che il matrimonio abbia inizio.

Potrebbe interessarti Matrimonio: come indossare il tight

È consigliabile anche che la madre della sposa raggiunga qualche minuto in anticipo il luogo dove si svolgerà la cerimonia, così da controllare che tutto stia procedendo per il verso giusto.

Dopo il rito, è sempre buona norma che, durante il banchetto nuziale, i genitori degli sposi siedano al tavolo con loro, ma questa non è una regola, specialmente perché negli ultimi anni i festeggiati preferiscono sedere ad un tavolo a sé stante.