Matrimonio: le tradizioni e le usanze per la sposa

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Il matrimonio, si sa, è un rito antichissimo, e porta con sé una serie di tradizioni le cui origini si sono perse nel tempo. Ancora oggi ci sono delle usanze che nel giorno delle nozze vengono applicate dai futuri sposi che si accingono a percorrere la proverbiale navata. Quali sono le tradizioni che riguardano la sposa?

11:45 – Matrimonio: le usanze della sposa

Il matrimonio, come moltissime altre celebrazioni, ha i suoi usi e costumi che nel corso dei secoli sono arrivate fino a noi. Molte usanze legate al rito nuziale sono talmente antiche che non si riesce ormai più a risalire alle loro origini.

Ancora oggi moltissime tradizioni relative al giorno delle nozze vengono ancora seguite secondo le regole tramandate nel tempo, e questo riguarda sopratutto la coppia di futuri sposi. Un’usanza in particolare, riguarda proprio la sposa, che in occasione del grande giorno, prima dell’inizio della cerimonia, dovrà raccogliere e portare con sé quattro oggetti ben precisi.

Qualcosa di nuovo

11:45 – Matrimonio: le usanze della sposa

La sposa dovrà avere con sé qualcosa di nuovo. Questo oggetto simboleggerà l’inizio di una nuova vita insieme alla persona con cui si scambierà la promessa di amore eterno, nell’augurio che sia felice, serena e prospera.

Solitamente il “qualcosa di nuovo” viene rappresentato dallo stesso abito da sposa, se si tratta di un abito nuovo, ma in molte lo individuano nella lingerie acquistata appositamente per l’occasione, o anche nelle scarpe.

Qualcosa di vecchio

11:45 – Matrimonio: le usanze della sposa

La sposa dovrà indossare anche qualcosa di vecchio. La simbologia legata a questo oggetto è quella del legame che la sposa deve continuare ad avere con la famiglia di provenienza e con gli affetti delle persone che le sono state sempre accanto.

Spesso per rappresentare “qualcosa di vecchio” le spose indossano un accessorio appartenuto alle anziane donne della famiglia, magari qualcosa di tramandato, come un gioiello, il velo da sposa, dei guanti, o un fermaglio per l’acconciatura.

Qualcosa di blu

11:45 – Matrimonio: le usanze della sposa

Per la sposa non può mancare anche qualcosa di blu. L’utilizzo di questo colore sta a rappresentare l’amore durevole negli anni e sempre fedele.

Non è detto che qualcosa di blu debba essere visibile: può trattarsi di un dettaglio, di un nastro cucito all’interno del vestito, un particolare nella lingerie, o come spesso accade per tradizione, una giarrettiera che sia di questo colore.

Qualcosa di prestato

11:45 – Matrimonio: le usanze della sposa

In ultimo, non bisogna dimenticare qualcosa di prestato. Sarà una persona molto cara alla sposa a compiere quest’ultimo gesto della tradizione. Simboleggia l’affetto e il legame che le persone care continueranno ad avere con la sposa anche dopo il matrimonio.

In questo caso, un’amica, una sorella, la madre, o chiunque abbia un rapporto speciale con la festeggiata, avrà l’incarico di prestarle un oggetto che porterà con sé soltanto nel giorno del matrimonio. Può trattarsi di qualunque cosa, l’importante è che la sposa riesca a tenerlo addosso e che alla fine della giornata lo restituisca.