Matrimonio: perché scegliere il verde come tema di fine estate

Giulia Marinangeli
  • Esperta in matrimoni e ricevimenti

Se amate la bellezza un po’ malinconica della fine dell’estate e avete scelto questo periodo dell’anno per celebrare le vostre nozze, allora lasciatevi ispirare dal colore verde per allestire il ricevimento. Questo colore, fresco e che rimanda alla vegetazione, è un omaggio alla natura, prima del riposo dell’autunno.

11:45 – Matrimonio: il verde come tema per un ricevimento di fine estate

La fine dell’estate è un periodo molto speciale, perfetto per i matrimoni. Non è ancora autunno, ma la calda stagione inizia a perdere la sua forza, lasciando spazio al languore di temperature più mitigate, con una luce meno abbagliante e forse anche più poetica.

Un tema perfetto per un ricevimento di nozze di fine estate è sicuramente quello del colore verde: un chiaro rimando alla natura che presto si accingerà al riposo dell’autunno prima e dell’inverno poi.

Soprattutto se la scelta del verde è della tonalità “greenery”, come definito da Pantone, allora è perfetta per questo periodo dell’anno: una tonalità fresca e delicata, un vero e proprio omaggio alla natura.

Matrimonio verde: una cerimonia in mezzo alla natura

11:45 – Matrimonio: il verde come tema per un ricevimento di fine estate

L’ideale per questa scelta di tema per le vostre nozze, è quella di allestire la cerimonia in mezzo alla natura, dove il verde è l’elemento regnante.

Un giardino, una vigna o un bosco sono perfetti per questa occasione: sarà un momento molto poetico, e tutti i presenti potranno godere di un’atmosfera davvero speciale, soprattutto se si sceglierà il tramonto come orario per la cerimonia.

Un ricevimento in serra

11:45 – Matrimonio: il verde come tema per un ricevimento di fine estate

Ancora non molto diffuso, ma dall’effetto sensazionale, è quello di allestire il ricevimento di nozze in una serra: se il tema delle nozze è il verde, non potrete farvi sfuggire l’occasione di festeggiare la vostra unione immersi nella vegetazione.

Per un matrimonio di fine estate poi, può rivelarsi molto preziosa come location, dal momento che, soprattutto di sera, l’aria potrebbe non essere più così fresca.

Matrimonio in verde: le piante protagoniste

11:45 – Matrimonio: il verde come tema per un ricevimento di fine estate

Naturalmente, al centro di tutto il ricevimento dovranno esserci le piante. La location di nozze andrà quindi allestita prevedendo un uso massiccio di piante, foglie e fiori, così da fare in modo che gli invitati si immergano in un’esperienza totalizzante di questa sfumatura di colore.

Importante anche dedicare il menu a questa tematica: spazio quindi a piatti a base di alimenti verdi, ma senza tralasciare l’aspetto gourmet nelle varie portate.