Matrimonio, elopement wedding: che cos’è e cosa fare

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

In Italia è forse una tendenza ancora poco diffusa, ma negli Stati Uniti viene considerato il matrimonio intimo per eccellenza: l’elopement wedding è una delle scelte più chic in fatto di matrimoni senza invitati o con pochissime persone al seguito della coppia. L’importante è “scappare”.

11:45 – Matrimonio, elopement wedding: che cos’è e cosa fare

L’esempio più celebre di elopement wedding lo ritroviamo nella letteratura, nella tragedia d’amore per antonomasia: Romeo e Giulietta.

Diverse generazioni fa invece, c’era quella che veniva chiamata la “fuitina” ed era il matrimonio ribelle, compiuto di nascosto dalle famiglie, scappando di casa, specialmente in giovane età.

Anche nei film, statunitensi specialmente, le coppie fuggono all’ultimo momento e se ne vanno a Las Vegas per sposarsi all’ultimo momento vestiti da Elvis Presley e Marilyn Monroe.

L’elopement wedding è quindi sempre esistito, ma ora è diventata una tendenza tra i matrimoni intimi, e non si tratta affatto di una scelta matrimoniale che ha a che fare con le impetuose decisioni “last minute”, bensì con un concetto di nozze “ristrette” e che hanno luogo altrove.

Elopement Wedding: tutt’altro che improvvisazione

11:45 – Matrimonio, elopement wedding: che cos’è e cosa fare

Elopement wedding viene proprio dalla parola inglese “elope“, fuggire, e sta a significare quindi, quei matrimoni che si svolgono lontano dalla propria città, come una vera e propria fuga d’amore.

Per quanto possa far pensare a quei matrimoni decisi in un minuto, in preda al romanticismo e all’incoscienza, l’elopementwedding è in realtà un tipo di nozze organizzato fin nei minimi particolari: prima di tutto perché si tratta di un viaggio a tutti gli effetti, seconda cosa perché c’è bisogno di organizzare la cerimonia rispondendo a tutte le caratteristiche che questa deve avere affinché il matrimonio  si possa considerare ufficiale.

Con o senza invitati?

11:45 – Matrimonio, elopement wedding: che cos’è e cosa fare

Esistono due modi di organizzare un elopement wedding. In coppia o con pochi intimi.

Se si decide per una fuga di coppia, la scelta più amata è quella di tenere amici, parenti e conoscenti all’oscuro dell’evento fino a quando non si sarà compiuto. In questo caso, spesso, la coppia decide di organizzare una piccola festa in un secondo momento, una volta tornata dalla fuga d’amore.

L’elopement wedding però, può comprendere anche una piccola quantità di invitati al seguito degli sposi: in questo caso si può portare con sé i propri familiari e alcuni amici, molto cari.

Se si opta per questa soluzione, allora esistono altre due possibilità: informare gli invitati della destinazione di nozze, o fare loro una sorpresa e rivelare la meta soltanto prima di partire, magari fornendo loro linee guida su quali abiti portare in valigia, a seconda del clima e del contesto.