Matrimonio: regole e consigli per celebrarlo in spiaggia

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Il matrimonio in riva al mare è il sogno di moltissime coppie. Si tratta però di un tipo di cerimonia che richiede molta attenzione e una serie di accorgimenti per poter accogliere al meglio gli invitati e far sì che la resa dell’evento sia al meglio possibile. 

11:45 – Matrimonio: regole e consigli per celebrarlo in spiaggia

Il matrimonio sulla spiaggia è una delle cerimonie più desiderate tra le coppie che stanno organizzando le proprie nozze, ma la sua riuscita è determinata da una lunga serie di accorgimenti volti ad accogliere al meglio gli invitati in quella che potrebbe rivelarsi una location piuttosto ostile se non si gioca d’anticipo.

È necessario quindi prestare molta attenzione ad ogni minimo dettaglio affinché il vostro matrimonio sulla spiaggia sia meraviglioso come nei vostri sogni. Ecco alcune regole e alcuni consigli, affinché questa cerimonia risulti una bellissima esperienza, per gli sposi e per gli invitati.

Evitare il troppo caldo e avere un piano B

11:45 – Matrimonio: regole e consigli per celebrarlo in spiaggia

Il matrimonio in riva al mare ha le sue stagioni. Sicuramente la sua riuscita non sarà apprezzabile se lo si organizzasse a dicembre: saranno la primavera inoltrata e l’estate, certamente, le migliori stagioni per questo genere di cerimonia.

Prima di tutto, è importante che per evitare che i partecipanti alle nozze sulla spiaggia vadano incontro a malori dovuti al caldo le si organizzi in orari in cui il sole non cada sulla testa dei presenti: il momento più consigliato è senza dubbio il tramonto.

Abbiate un piano B: è vero che in estate fa molto caldo, ma è vero anche che potrebbero all’improvviso comparire delle nubi in cielo e piovere a dirotto. Accertatevi quindi che nei paraggi ci sia una location alternativa per poter celebrare le nozze al riparo dalle intemperie.

Dress Code e rimedi al caldo

11:45 – Matrimonio: regole e consigli per celebrarlo in spiaggia

Prima del giorno delle nozze, è importante che nelle partecipazioni la coppia specifichi che si tratterà di una cerimonia che si svolgerà sulla spiaggia, e suggerite di conseguenza un dress code adeguato alla circostanza. Va da sé che con le nozze in spiaggia il codice d’abbigliamento si riveli molto più informale.

Via libera quindi a tessuti molto più leggeri e arieggianti per l’abbigliamento, mentre per le scarpe, si può passare direttamente al toglierle, per una resa molto più confortevole.

Non solo: nell’accogliere gli invitati, è altamente consigliato offrire loro un ventaglio ciascuno, così da poter assistere alla cerimonia senza dovere andare incontro ai disagi di un caldo eccessivo.

A questo proposito è consigliabile anche di allestire un piccolo angolo delle bevande, così da dare ai presenti la possibilità di rinfrescarsi all’occorrenza con una bibita ghiacciata o con un drink.