Matrimonio solidale

matrimonio solidale

Consigli per un matrimonio solidale.

Il grande successo che ha avuto l’iniziativa che si è svolta a Milano sul matrimonio solidale a fine Ottobre su una cascina alle porte della città, è di grande conforto: tantissime coppie, infatti, scelgono oggi di sposarsi in pieno stile equo solidale, senza buttare soldi inutili, ma piuttosto utilizzando questo evento per loro così importante per aiutare il prossimo.

Ma come si organizza un matrimonio solidale?
Esistono tanti modi per far sì che un matrimonio serve per aiutare il prossimo: si può scegliere solo uno degli elementi che lo compongono oppure sviluppare ogni singolo dettaglio a favore della beneficenza.

Iniziando dalle bomboniere, molti sposi scelgono di donare agli invitati soltanto la scatolina o il sacchettino dei confetti e di devolvere i soldi che avrebbero speso per un oggetto a qualche associazione no profit che in cambio generalmente offre delle pergamene con scritto a chi sarà devoluto il ricavato.


Leggi anche: Cosa sono le bomboniere solidali e perché sceglierle

Non tutte le coppie sanno che oltre alle bomboniere, anche il catering, i confetti e la lista nozze possono essere scelti tra i vari shop equo solidali che esistono e devo ammettere che si possono trovare dei prodotti davvero deliziosi.

Infine il viaggio di nozze: perché non scegliere una luna di miele nel rispetto dell’ambiente?

E’ sempre belo sapere che in un giorno così bello per noi abbiamo reso felice anche chi ne ha bisogno: siete d’accordo?

Foto via guardian.co.uk