Matrimonio, stampe floreali per gli invitati: idee e consigli

Giulia Marinangeli
  • Esperta in matrimoni e ricevimenti

In primavera e in estate le stampe floreali possono essere praticamente ovunque. Anche gli invitati ai matrimoni spesso sfoggiano abiti con motivi a fiori, ma non tutti i pattern sono perfetti per questa occasione. Ecco alcuni consigli su come scegliere i migliori motivi floreali per l’abito da cerimonia.

11:45 – Matrimonio, stampe floreali per gli invitati: idee e consigli

Fiori colorati, foglie e boccioli sono da sempre i motivi che impreziosiscono stoffe e ricami di abiti più o meno formali durante la primavera e durante l’estate.

Le possibilità di scelta sono praticamente infinite, e anche in occasione di cerimonie nuziali gli invitati ricorrono a look che hanno come protagonisti dei motivi floreali.

Non tutte le stampe a fiori però sono ugualmente adatte all’occasione: alcune si rivelano perfette, altre sarebbero invece da evitare per non sbagliare l’outfit.

Ecco alcuni consigli su come scegliere al meglio il motivo floreale perfetto per un ricevimento di nozze.

Sì ai colori pastello e ai fiori molto piccoli

11:45 – Matrimonio, stampe floreali per gli invitati: idee e consigli

Se si vuole andare sul sicuro con le stampe floreali, allora le due regole quasi infallibili sono: optare per colori pastello e scegliere dei motivi a fiori molto piccoli.

Vero è che buona parte della riuscita di un look sta nel taglio dell’abito, ma colore e stampa hanno la loro rilevanza, ed è per questo che per un’occasione come un ricevimento di nozze optare per i colori pastello come celeste, rosa o giallo è sempre un porto sicuro.

Aggiungendo a questi colori dei motivi floreali, una scelta sempre infallibile è quella dei fiori piccoli, meglio ancora se ricamati: impreziosiscono l’abito senza appesantirlo.

No all’effetto “turista in crociera”

11:45 – Matrimonio, stampe floreali per gli invitati: idee e consigli

Un’altra questione da tenere bene a mente è quella di evitare l’effetto “turista in crociera”. Quando si scelgono colori troppo vistosi, stampe floreali troppo grandi o con fiori che ricordano le camicie hawaiane o i prendisole da spiaggia, allora il rischio è quello di fare un grosso scivolone stilistico.

È importante quindi scegliere bene il tipo di fiore, il colore e la grandezza, per evitare di sembrare più una persona che si appresta a fare una vacanza in crociera che non un invitato ad un ricevimento di matrimonio.