Sposarsi a Natale

Redazione SoloDonna
  • Esperta in matrimoni e ricevimenti

sposarsi a natale

I pro e i contro del matrimonio a Natale e consigli sui preparativi.

Trovo che sia davvero romantico sposarsi nel periodo natalizio, ma non da molti viene fatta questa scelta.
In effetti sposarsi a Natale comporta pro ma anche diversi contro e non tutte le coppie sono disposte a rischiare imprevisti dovuti sopratutto alle condizioni metereologiche.

I vantaggi del matrimonio natalizio
Sposarsi a Natale permette di avere a vostra disposizione un’atmosfera magica dovuta alle luci, agli addobbi e alla voglia di festa che c’è nell’aria.
Il servizio fotografico sarà davvero incantevole e gli sposi vivranno una magia speciale difficile da trovare in altri periodi dell’anno.
L’organizzazione e i preparativi saranno più facili da gestire perché il matrimonio a tema Natale vi permette di trovare tantissimi spunti e idee per l’allestimento dell’evento.
Avrete meno difficoltà a trovare la location giusta e qualche ristorante o catering sarà disposto a offrirvi degli sconti visto il periodo.

Gli svantaggi di sposarsi a Natale.
Certo le condizioni metereologiche a Natale non sono sempre ottime: se nevica non ci sono problemi, ma anche il rischio pioggia è alto e gli sposi dovranno preparare ombrelli bianchi per loro e per gli invitati.
Inoltre il vestito da sposa è più costoso perché richiede accessori in più come mantelle di pelliccia o cappotti per le spose.
Infine dvete consultare il parroco perché non sempre è possibile celebrare matrimoni a Natale e in particolare nel periodo d’Avvento.

bouquet natale

Ovviamente sarà molto semplice organizzare il matrimonio in tema natalizio: ad esempio come fiori si potranno scegliere le stelle di natale per i centrotavola e per la Chiesa e fiori rossi e bianchi per il bouquet e il resto dell’addobbo.
Per il tableau dei posti a tavola si potrà preparare una sorta di calendario dell’avvento e per il nome del tavolo utilizzare delle palle di Natale.

bomboniere natale

Infine che ne dite di partecipazioni a forma di albero di Natale e palle per l’albero da confezionare per le bomboniere.
Gli spunti per un’ottima organizzazione non mancano: io tornassi indietro ci penserei, e voi?