Tradizioni nuziali, il paggetto: ruolo, significato e consigli

Moda, tendenze, cerimonia e tanto altro: tutti gli aggiornamenti riguardo le nozze.  Tra le varie tradizioni nuziali italiane, non può mancare la figura del paggetto. Quali sono le origini di questa importante figura, ma soprattutto quali sono i compiti che il paggetto dovrà svolgere? Ecco tutti i dettagli. 

Fairytale-Wedding-ingresso-damigella-e-paggetto-1024×737

Preparare un matrimonio non è affatto cosa semplice. Con questa rubrica si affronteranno tutte le situazioni possibili e inimmaginabili: dettagli ed accessori dell’outfit, tradizioni, usanze e piccole idee per delle nozze indimenticabili. Per la fortuna degli sposi ecco tutti i chiarimenti su alcune tradizioni nuziali intramontabili.

Il paggetto: l’importanza delle tradizioni

paggetto


Leggi anche: Nozze: come divertire gli invitati?

Il paggetto è uno dei ruoli che non può assolutamente mancare all’interno della tradizione nuziale italiana. Infatti, la loro presenza deriva dalla millenaria epoca romana. Ad ogni modo, per capire la loro importanza all’interno della cerimonia odierna, bisogna rispondere a questa domanda: quale era il loro esatto ruolo all’epoca?

I paggetti erano necessari all’interno del corteo matrimoniale organizzato per la dea Venere in quanto auguravano prosperità e figli sani alla nuova coppia di sposi. Oggi, questa tradizione è rimasta ma ha conservato un carattere per la maggior parte estetico. Infatti, ai paggetti vengono affidati dei piccoli compiti che arricchiscono la scenografia della cerimonia stessa. Di quali compiti stiamo parlando?

Il paggetto avrà il grande incarico di portare le fede nuziali per tutto il corteo che precede l’entrata della sposa. Infatti, i gioielli verranno delicatamente custoditi sopra un cuscinetto o una scatola. Inoltre, il paggetto sarà colui che presenterà gli anelli agli sposi nel momento dello scambio delle fedi.

Nonostante questi siano i compiti principali, ci sono anche altre piccole deleghe che possono essere affidate, come ad esempio la consegna dei coni di riso da consegnare agli invitati appena conclusa la cerimonia. Inoltre, i vostri paggetti potranno anche consegnare le bomboniere alla fine del ricevimento. Normalmente i paggetti hanno una età compresa tra i quattro e i dieci anni e proprio per questo spesso sono i figli di alcuni amici cari.


Potrebbe interessarti: Lucifer 5 parte 2: tutte le news sulle riprese

Infine, possono essere anche gli stessi nipotini o i figli stessi degli sposi. Ovviamente, un paggetto con un carattere molto spigliato non avrà nessuna difficoltà a svolgere con autonomia tutte queste funzioni. L’importante è farli sempre accolti all’interno della cerimonia e carichi di una responsabilità che dovranno assumere con molta serietà.

PX-Damigelle-1200×800

Se state preparando il vostro matrimonio, o state dando il benvenuto ad alcune idee al riguardo, continuate a seguire tutti gli aggiornamenti. Durante le nostre guide si toccano molti argomenti riguardo le nozze. Tradizioni, moda, tendenze, culture, location, novità, consigli e tanto altro.