Conservare i funghi: norme alimentari

funghi_porcini

Come congelare i funghi: le norme alimentari per una perfetta conservazione

A tutti i nostri utenti oggi vogliamo dare delle utili dritte per conservare i funghi per congelamento.

Partiamo dal presupposto che tutti i tipi di funghi possono essere congelati sia freschi che appena cotti in acqua bollente.

Di fondamentale importanza è la pulizia dei funghi. Bisogna aver cura che non ci siano residui di vermi o larve.

conservazione_porcini

Dopodiché si passa al taglio: se le varietà di cui disponete la si vuole consumare alla griglia, è opportuno tagliare i funghi a fette sottili. Se, invece, si vuole cucinarli con la pasta, va bene tagliarli a cubetti.

In ogni caso il mio consiglio personale è di lasciar asciugare i funghi tagliati su un canovaccio prima di congelarli. In questo modo non si attaccheranno nel sacchetto e potrete usufruirne della quantità desiderata.

Una volta asciugati, riponeteli nei sacchetti per il congelamento, scrivete su la data di conservazione e chiudete ermeticamente l’involucro.

N.B. Ovviamente al momento di cuocerli, i funghi congelati freschi, andranno cotti ancora congelati.

Curiosità: come conservare i funghi sott’ olio