I cereali integrali riducono la pressione arteriosa

Mangiare cereali integrali fa bene agli ipertesi

Da un recente studio condotto dall’Università Scozzese di Aberdeen e pubblicato sull’American Journal of Nutrition, si è scoperto che mangiare spesso cereali integrali aiuta a tenere la pressione del sangue nella norma.

cereali integrali

Gli scienziati hanno studiato gli effetti dei cereali integrali su un campione di duecento uomini e donne sani intorno ai 50 anni d’età.

I soggetti sono stati divisi in 3 gruppi: il primo ha continuato la sua solita alimentazione; il secondo ha sostituito i cereali della prima colazione con frumento integrale; il terzo gruppo  ha sostituito i cereali della prima colazione con frumento e avena integrali.

Dopo un periodo di test durato 3 mesi si è potuto osservare come le persone che avevano mangiato cibo integrale la pressione massima era inferiore di 5 punti rispetto a tre mesi prima.

cereali integrale

Questa osservazione aprirà di certo  la strada a futuri studi sui benefici dei cereali integrali e ci fa capire l’importanza di questi alimenti, specie per le persone ipertese, che assumendo cereali integrali quotidianamente potranno diminuire del 15% il rischio di malattie coronariche e del 25% il rischio di infarto.


Leggi anche: Cereali contro l’ ipertensione

Massimiliano Grimaldi
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Media Relations presso la Business School del Sole 24 Ore di Milano
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti del Lazio, elenco Professionisti (08-03-2005)
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter