Snack salutari e proteici per una sana alimentazione

snack salutari

Contro il junk food, cibo spazzatura, quattro alternative naturali per i vostri spuntini

Se dovessimo fare un sondaggio a livello nazionale sulle abitudini alimentari degli italiani sono convinta che il 70% risponderebbe ” SI ” alla domanda riguardanti gli spuntini fuori orario per non parlare della percentuale che in questo caso potrebbe anche aumentare se riguarda merendine, patatine, cioccolata ecc.

Ad orientare il nostro interesse verso un certo tipo di alimentazione definita Junk Food, sono soprattutto le varie tentazioni offerte da distributori automatici, reparti specifici al supermarket, bar che nonostante sappiamo bene che fanno più male che bene alla salute del nostro organismo non riusciamo proprio a rinunciarvi.


Leggi anche: Abito da sposa: alternative all’abito bianco

Infatti sappiamo benissimo che un tipo di alimentazione in cui sono presenti in grandi quantitativi questi alimenti può provocare nel lungo periodo problemi relativi ad aumenti di colesterolo, problemi relativi all’ obesità e non solo per cui gli esperti sottolineano spesso la necessità di optare piuttosto a snack più proteici e soprattutto più naturali.

patatine

Più che scegliere snack ipercalorici sarebbe preferibile consumare in quei momenti di ” vuoto ” che si presenta spesso tra un pasto e l’ altro, snack più sani che contengono cioè il giusto apporto proteico e nutritivo al tempo stesso con sostanze che tra l’ altro il nostro organismo non può proprio fare a meno.

Infatti ogni adulto dovrebbe assumere al giorno su 1000 calorie tra i 20 ed i 40 grammi di proteine per far ” lavorare ” correttamente il nostro organismo e tra gli snack più ricchi e soprattutto altrettanto gustosi troviamo pere, pistacchi, lamponi e crackers a base di farina integrale.

I lamponi ad esempio è uno di quei cibi deliziosi e ricco di proteine, circa 8 grammi, 4 grammi invece li troviamo nelle pere mentre per quanto riguarda invece pistacchi e crackers integrali si aggira intorno ai 3 grammi in questo caso il consiglio è di preferire i pistacchi che tra l’ altro sono utili anche contro il colesterolo.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter