Acidità di stomaco in gravidanza


Come combattere l’acidità di stomaco in gravidanza.

L’acidità di stomaco è tipica degli ultimi mesi di gravidanza quando il bambino diventato grande comprime lo stomaco e l’intestino causando difficoltà di digestione e di conseguenza l’acidità.
Lasciamo stare i rimedi della nonno e le bevande molto particolari a base di lattuga e cicoria: a volte bastano piccoli accorgimenti che ci permettono di prevenire l’acidità.

acidita-stoamco-rimedi

Ad esempio quando si è finito di mangiare non mettersi lunghi o seduti dritti, ma da seduti alzare leggermente le gambe e mai andare a letto subito dopo aver mangiato.

E’ evidente poi che si deve far attenzione all’alimentazione: una scorretta alimentazione può causare tanti fastidi e sicuramente non aiuta neanche nel caso di acidità.

camomilla gravidanza

Rimedi naturali contro l’acidità in gravidanza

Come già detto la prima regola da seguire è sicuramente legata alla vostra alimentazione: alcuni tipi di cibi possono favorire o aumentare l’acidità e proprio per questo devono essere evitati.
Al contrario alcune pietanze possono aiutare a limitare il disturbo: alcuni esempi possono essere un buon piatto di pastasciutta o del riso in bianco, oppure pane e patate, senza dimenticare le verdure bollite e lo yogurt bianco.

Evitare ovviamente i farmaci a favore dei rimedi naturali: io bevevo molta camomilla o tisane al finocchio e devo dire che mi hanno aiutato.
Anche il latte previene l’acidità oltre ad essere un alimento che fa molto bene e berne un bicchiere prima di andare a dormire è sempre un’ottima cosa.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta