Bolle di sapone fatte in casa


Come fare le bolle di sapone? Come si fanno le bolle di sapone giganti? Quali sono gli ingredienti per fare le bolle con i bambini?

bolle di sapone bambini fai da te

Le bolle di sapone, ormai da generazioni, divertono i bambini ma anche i genitori.
Si possono acquistare dei flaconcini di bolle di sapone nei negozi per bambini, di giocattoli e soprattutto dai rivenditori ambulanti presenti nelle fiere o in occasione di eventi e manifestazioni.
Controllando anche tra gli scaffali, con piacere ho visto che anche qualche supermercato le vende.
Ma quando finisce un flaconcino, invece di ricomprarlo, è possibile ricaricarlo a casa. Chi di noi non ha provato in passato? La riuscita però era sempre piuttosto deludente.
Con la ricetta giusta saranno garantite bolle grandi, luccicanti e durature. Ecco come procedere.


Ingredienti bolle di sapone

  • 1 unità di sapone liquido molto concentrato per il lavaggio a mano dei piatti;
  • 12 unità di acqua del ribinetto;
  • 1/3 di unità di glicerina liquida.

Come preparare le bolle di sapone in casa

Mescolare tutto bene e lentamente.
Prendere come unità di riferimento per le dosi un bicchierino da liquore o una tazzina da caffè.
Per quantità maggiori si può scegliere un contenitore più grande.
Lasciare il composto a riposo per due giorni circa. Più si lascia ferma la miscela più i componenti si omogeneizzeranno e le bolle saranno resistenti.
La glicerina liquida si può acquistare in farmacia.

bolle di sapone bambini

Come fare le bolle con le mani

Con questa ricetta si possono fare anche delle bolle giganti.
Basterà comporre una miscela sufficiente per riempire una bacinella grande.
Lavarsi bene le mani e poi lasciarle bagnate.
Immergere le mani un minuto nella bacinella con il composto, congiungere le mani e tirarle fuori piano facendo in modo che i palmi si separino e le dita rimangano in contatto. Vedrete che si formerà una pellicola trasparente tra le due mani, soffiateci dentro e creerete bolle grandi e durature.

bolle sapone fai da te bambini

Questo è un gioco divertentissimo da fare all’aperto, anche al parco. Si deve solo avere l’accortezza di non posizionarsi in un luogo ventoso.
E’ poi meglio creare bolle in una giornata di alta umidità e in un luogo poco polveroso.
Se, ancora, creiamo bolle nelle vicinanze di una pozza d’acqua si può farle rimbalzare sulla superficie dell’acqua. In una giornata con temperature molto basse, sotto lo zero, le bollicine piccole possono cristallizzarsi.

Come fare bolle di sapone giganti

Per ottenere bolle di sapone grandi si può utilizzate una gruccia di ferro, tipo quelle della lavanderia. E’ abbastanza malleabile e si può deformare e creare un cerchio da immergere nel composto e soffiarci dentro.
Può andare bene anche un qualsiasi cerchietto di plastica. Lavare accuratamente le mani dopo aver giocato e ammorbidirle con una buona crema idratante.


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta