Come calmare neonato che piange

Come posso calmare un neonato che piange? Quali trucchi usare per far smettere di piangere un bambino piccolo?
pianto neonato

Uno dei problemi più difficili da affrontare con i neonati è quello del pianto: sentire un bambino piangere per lungo tempo può portare mamma e papà a grosse crisi di nervi, scatti di rabbia e tanta frustrazione, non facendo così godere alla coppia la gioia di essere genitori.

Cosa fare per calmare il pianto di un neonato?

Le tecniche per calmare un neonato o placare il suo pianto sono diverse, alcune di queste molto discutibili altre meno: oggi vogliamo proporvi uno studio del pediatra Dott. Robert Hamilton della Pacific Oceans Pediatrics di Los Angeles.

pianto neonato tecnica

Perché i bambini piangono e come calmarli

I neonati piangono per tantissimi motivi: fame, caldo, sonno, sete, disorientamento e ogni pianto deve essere affrontato in modo differente.
Nel caso in cui il piccolo sia solamente agitato o disorientato, questo metodo è davvero molto efficace: in pratica andremo a ricreare una situazione familiare al neonato, riproducendo una delle tante posizioni che il piccolo ha vissuto nel grembo materno.

Guida per far smettere di piangere un neonato

  • Prendere in braccio il neonato
  • Con il palmo destro della mano sosteniamo il bambino a pancia sotto
  • Incrociare le braccia del neonato al petto
  • Tenere il bambino bloccando le braccia con una mano e posizionare l’altra sul sederino
  • Dondolare dolcemente il bambino avanti e indieotr, a destra e a sinistra

La tecnica, davvero molto semplice, vi permetterà di far rilassare vostro figlio che nei momenti di disagio (come ad esempio dopo un vaccino o una situazione nuova per lui) potrà rilassarsi smettendo di piangere.

Ovviamente se dovesse aver fame o sonno questa tecnica non aiuterà a migliorare il pianto

Ecco il video