Manovre anti soffocamento dei bambini

Manovre per evitare il soffocamento dei bambini in caso di soffocamento: consigli, cibi da evitare, manuale pratico per liberare le vie aeree nei neonati e nei piccoli

Manovre anti soffocamento dei bambini

Oggi, nel nostro paese, ogni settimana muore un bambino per un’ostruzione che pochissimi genitori sanno evitare: la Croce Rossa Italiana, proprio in questi giorni, ha lanciato una campagna nazionale per educare chiunque a disostruire un bambino in caso di ostruzione, campagna che non riguarda solo i bambini ma anche i neonati.

Cibo da evitare nei neonati

Una delle principali cause di soffocamento /  ostruzione nei neonati è il cibo ed in particolar modo, la frutta secca come ceci, pistacchi, mela, pasta, noci ma sopratutto arachidi.

Motivi di ostruzione nei bambini

Nel caso dei bambini un pò più grandi, invece, sono gli oggetti a causare ostruzione come ad esempio monete, pezzi di giocattoli, tappi delle penne e non sono da sottovalutare neppure le batterie.


Leggi anche: GF Vip: la De Blanck vuol far imbrogliare Morra: “Fingi una storia”

Come più volte sottolineato ogni giocattolo è adatto per un eta diversa, attenzione a non dare in mano giochi pericolosi a bambini troppo piccoli, è fondamentale consultare sempre la dicitura della scatola.

Manovre anti soffocamento quando non farle

L’ostruzione parziale delle vie aeree è uno dei principali casi in cui è meglio evitare qualsiasi tipo di manovra anti soffocamento: se l’oggetto o il cibo ingerito consentissero una normale (o parziale) ossigenazione del piccolo, è indicato trasferire il bambino in ospedale senza tentare alcuna manovra, infatti se la manovra non fosse eseguita correttamente, l’oggetto potrebbe spostarsi occludendo completamente le vie respiratorie, causando il possibile decesso del bimbo.

Manuale disostruzione

La Croce Rossa, nell’ambito del progetto “Piccoli grandi aiuti” mette a disposizione un manuale con figure per capire cosa fare in caso di soffocamento.