Matrimonio: colori e tendenze per la stagione autunnale

Giulia Marinangeli
  • Esperta in matrimoni e ricevimenti

Per il ricevimento di un matrimonio che si celebra in autunno, serve una mise en place che sia in linea con questo periodo dell’anno. Ogni stagione infatti, ha i propri colori, le proprie tendenze e gli elementi immancabili che creano un’atmosfera perfetta per il periodo. Ecco alcune idee per una mise en place autunnale impeccabile.

11:45 – Matrimonio: le mise en place autunnali

La mise en place è ciò che può trasformare completamente la location di un ricevimento di nozze. Se il matrimonio si svolge in autunno, ispirarsi alla stagione corrente per l’apparecchiatura del banchetto nuziale è una scelta quanto mai azzeccata, forse tra le più classiche ma sempre di grande effetto, perché aiuta i commensali ad immergersi nell’atmosfera di stagione.

Quello che è importante, è quindi seguire i colori di punta dell’autunno basandosi soprattutto sull’ambiente circostante, e dall’ambiente prendere anche quegli elementi chiave che contraddistinguono questa stagione, amatissima per i matrimoni quasi quanto la più tradizionale estate.

Mise en place autunnale: scale di arancio e marrone

Rispettare i colori di cui si riempie la natura in autunno è sicuramente una carta vincente. Quello che può valere molto in una mise en place autunnale è quindi la scelta cromatica in linea con il periodo dell’anno.

Nel caso dell’autunno, sarebbe perfetto quindi ispirarsi ai colori del bosco: principalmente trarre spunto dal marrone degli alberi spogli, e dai toni aranciati-bronzei del foliage che invade i sentieri, ma anche le strade di città.

Non solo, anche il verde scuro del muschio, o il color vinaccia in omaggio alla vendemmia, sono comunque scelte estremamente eleganti.

Ispirarsi alla natura in autunno

Abbinare l’apparecchiatura del banchetto nuziale con centrotavola che arricchiscano la tavola è anche questa una scelta visiva sì, ma che contribuisce a creare l’atmosfera autunnale. Scegliere anche in questo caso elementi tipici della stagione è perfetto.

La zucca può quindi diventare protagonista di centrotavola e segnaposto, così come i grappoli di uva, soprattutto se scura, può creare colpi d’occhio molto d’effetto. Per non parlare del melograno, con il suo color rubino, che cattura l’attenzione e dona colore al banchetto.