Matrimonio: come scegliere l’abito da sposa invernale

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

Con l’arrivo della stagione fredda, le temperature si abbassano notevolmente e anche per quanto riguarda i matrimoni, si passa al guardaroba invernale. Le maniche quindi, si allungano anche sull’abito da sposa, e in molti casi si passa direttamente ad un capospalla o a un soprabito per evitare raffreddori in un giorno così speciale.

11:45 – Matrimonio: l’abito da sposa con le maniche lunghe

Forse perché la maggior parte dei matrimoni si svolge in primavera e in estate, si tende ad immaginare più raramente un abito da sposa che disponga di maniche lunghe, ma in realtà i matrimoni si tengono anche durante le stagioni fredde ed è altrettanto legittimo che spalle e braccia vengano coperte per evitare raffreddamenti spiacevoli e rovinarsi un giorno così speciale.

Senza considerare, inoltre, che l’abito da sposa a maniche lunghe è una scelta estremamente chic, in molti casi dal gusto retró. Ecco quindi alcuni esempi di maniche lunghe sul vestito nuziale, per stare al caldo anche quando i matrimoni incontrano i climi più rigidi.

Le maniche lunghe sull’abito da sposa

Quando in passato i matrimoni venivano celebrati quasi esclusivamente in chiesa, era una regola particolarmente osservata da parte delle spose, quella di coprire spalle e scollature e spesso quindi gli abiti nuziali disponevano di maniche lunghe e di scolli molto modesti.

I tempi però sono cambiati e ogni sposa, fortunatamente può scegliere di arrivare all’altare, religioso e non, con lo stile e con l’abito che più la rendono felice, quindi è molto frequente che le maniche non siano presenti negli outfit sposa.

Tuttavia, la scelta di un abito nuziale a maniche lunghe è estremamente oculata in caso di nozze invernali, per evitare che la sposa trascorra l’intera cerimonia e il seguente ricevimento a tremare dal freddo.

Le opzioni più frequenti sono le maniche lunghe fino al polso e le maniche a tre quarti, cioè che presentano l’orlo qualche centimetro al di sopra del polso.

Le variazioni sul tema

Come è facilmente immaginabile, nel corso dei decenni gli abiti da sposa hanno incontrato mode, tendenze e idee infinite, tanto da creare una quantità infinita di varianti anche per quanto riguarda il modello di maniche che possono presentare.

Si può giocare sulle forme, sui volumi, sui materiali e sui colori: la scelta è praticamente senza limiti, quindi dire semplicemente maniche lunghe, sarebbe in questo caso un’osservazione estremamente riduttiva.

soprabiti e capispalla sull’abito da sposa

In alternativa all’abito da sposa a maniche lunghe, per restare al caldo si può optare per soprabiti e capispalla coordinati all’abito da sposa.

In questo caso, via libera a mantelle, mantelline, cappe, bolero, giacchine, ma anche smoking maschili, per gli stili più contemporanei, e tabarri, per uno stile completamente d’altri tempi.