Matrimonio: i temi per i tavoli ad un ricevimento autunnale

Giulia Marinangeli
  • Diplomata in scuola di traduzione

L’autunno è una stagione che esplode di colori e i simboli di questa stagione sono veramente tantissimi. Se le vostre nozze si svolgono in questo periodo dell’anno, allora potreste seguire un’idea perfetta per un ricevimento in stile autunnale: assegnare ad ogni tavolo degli invitati un diverso tema basato sugli elementi identitari di questa stagione.

11:45 – Matrimonio: i temi per i tavoli ad un ricevimento autunnale

L’autunno è un trionfo di colori, e se scegliete questo periodo dell’anno per sposarvi e decidete di adottarlo anche come tema per il vostro ricevimento, allora sarà molto importante tenere conto di questa peculiarità stagionale.

Tra le scelte più azzeccate per mettere in risalto i colori dell’autunno, c’è quella di assegnare un colore di questo periodo dell’anno ad ogni tavolo degli invitati attraverso i vari elementi simbolo della stagione.

A seconda di quanti tavoli per gli invitati ci saranno, scegliete i simboli dell’autunno, uno per ogni colore principale che caratterizza questa stagione.

I colori caldi

Non potranno mancare tra i vari colori autunnali, quelli caldi, soprattutto se si parla di giallo, arancio, rosso, rubino e viola.

Potrete assegnare ognuno di questi colori ad un tavolo, attraverso gli elementi della natura di questa stagione che portano questi colori, ad esempio il foliage per il giallo, la zucca per l’arancio, il melograno per il rosso, i frutti di bosco per i toni rubino e l’uva per il viola.

Ogni tavolo potrà quindi assumere anche la relativa colorazione e decorazioni e apparecchiatura in tema con l’elemento scelto.

I colori del bosco

Con una scelta come quella di assegnare un colore ad ogni tavolo degli invitati, facendo trionfare un elemento della natura autunnale per ognuno, la location delle nozze si trasformerà in un vero e proprio trionfo di colori, aderendo quanto più possibile alla caratteristica tra le più evidenti di questa stagione.

Da non dimenticare anche i colori base del bosco e dell’orto: il marrone, il verde brillante e il verde muschio. Potrete quindi assegnare ai tavoli altri elementi stagionali come i funghi, le castagne, il cavolo nero, le ghiande, e moltissimi altri protagonisti di questo periodo dell’anno.