Acerola proprietà


Acerola: un frutto dalle tante proprietà benefiche ed un alto contenuto di vitamina C. Quali sono le proprietà e le controindicazioni?

acerola-frutto


Le arance non sono l’unico alimento carico di vitamina C ma anzi, vi è un frutto che ne contiene anche venti volte in più, l’acerola.

Molto simile alla ciliegia, cresce su un piccolo arbusto reperibile solo in alcune zone del Nord Italia, è ricchissima di vitamina C (1000 a 2000 mg) rispetto alla quantità giornaliera consigliata (60 mg).

In commercio l’acerola la si trova sotto forma di compresse, polvere sfusa o succo concentrato. E’ difficile trovarla fresca, a causa della sua alta deperibilità.


Proprietà dell’acerola

acerola-proprietà

Ecco un elenco delle proprietà di questo frutto:

  • proprietà antiemorragiche;
  • proprietà tonico-stimolanti;
  • proprietà antivirali (utile per combattere influenza e raffreddori);
  • proprietà stimolanti del sistema immunitario;
  • proprietà antiossidanti (combatte i radicali liberi);
  • essendo ricca di vitamina C, stimola la formazione dell’acido folico;
  • favorisce l’assorbimento del ferro;
  • proprietà rigenerative dei tessuti;
  • combatte il colesterolo in eccesso.

acerola

Acerola calorie e valori nutrizionali

100 g di Acerola apportano circa 32 Calorie, 0,4 g di Proteine, 7,5 g di Carboidrati, 0,3 g di Grassi 1,1 g di Fibra alimentare, 7 mg di Sodio.

Acerola Controindicazioni

Si sconsiglia l’assunzione dell’acerola a chi soffre di gastrite e calcolosi renale.

Inoltre, è opportuno chiedere il parere di un medico sull’uso simultaneo dell’acerola con altri preparati o farmaci.

Curiosità sull’acerola

L’acerola è un albero simile al ciliegio che viene coltivato soprattutto nel nord Italia. Guida alla coltivazione e cure dell’acerola.

Galleria foto dell’Acerola


Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta