Che dolci mangiare durante una dieta?

mousse alle fragole

Scegliere quelli a base di yogurt per evitare calorie in eccesso.

Uno degli errori più grandi quando una persona è a dieta è il dire completamente addio ai dolci, motivo? Inconsciamente non si fa altro che aumentare nello stesso il desiderio e di esagerare , laddove si presenti l’ occasione, nel consumare quella determinata dolcezza.

Inoltre a tranquillizzare gli stati d’ animo, soprattutto femminili, la presenza di dolci all’ interno di un programma alimentare prevede il consumo di un dolce a settimana, evitando che il desiderio e la soddisfazione provata vengano sostituiti da rancore assolutamente inutile.

Infatti anche le diete ipocaloriche prevedono all’ interno del loro piano alimentare un dolce, sicuramente non 7 giorni su 7 ma almeno una volta a settimana anche per chi è in forte sovrappeso e che potrà dunque considerarli senza troppi rimorsi un peccato di gola.


Leggi anche: Dimagrire in una settimana

Il segreto per mantenersi in forma non è soltanto l’ evitare di esagerare con quantità ma piuttosto deve garantire una buona qualità in riferimento al proprio stile di vita tenendo sempre ben presente che si sta seguendo una dieta specifica nonostante i dolci appaiono irresistibili.

dolce light

Per evitare i rimorsi post-peccato di gola più che godervi il momento è possibile consumare dolcezze decisamente più leggere sfruttando magari le proprietà light ma al tempo stesso gustose dello yogurt.

Qualche suggerimento? Potreste preparare una gustosissima mousse allo yogurt con aggiunta di fragole, delizia gustosa ed al tempo stesso leggera, solo 300 kcal, ma anche squisiti dolcetti come quelli a base di yogurt e mele, facili da preparare e solo 150 kcal per fetta.

E voi avete il vostro dolce light preferito?

N.B. Per altri suggerimenti: DOLCI LIGHT.