Come mantenere una dieta equilibrata in viaggio

dieta

Piccoli accorgimenti a tavola per evitare le tentazioni dei cibi ipercalorici

Un po’ per moda ma sempre più spesso per buona salute sempre più persone oggi preferiscono scegliere cibi più sani e bilanciati da portare in tavola evitando di eccedere troppo in quelli ipercalorici che a lungo andare possono portare delle problematiche, anche molto serie al nostro organismo.

La nostra società oggi è letteralmente invasa dai messaggi promozionali su riviste, tv, cartellonistica ed anche libri su come cambiare il nostro stile di vita in tavola per mantenersi in forma o in molti casi perdere quei chili in più che non ci fanno vivere serenamente.


Leggi anche: Dimagrire in una settimana

Ma può succedere soprattutto in viaggio che continuare a seguire il proprio corretto stile di vita alimentare risulti però decisamente più complicato, in quanto non solo non avendo la nostra cucina a disposizione non possiamo prepararci da soli i cibi ma bisogna anche adattarsi a ciò che ci si trova e non sempre è tutto salutare.

Il problema maggiore a mio avviso lo si trova all’ estero, a partire dagli aereoporti dove certamente sono disponibili in maggioranza fast food con cibi ipercalorici ” tentatori ” che possono dunque facilmente minare la buona volontà di chi comunque compie oppure ha compiuto sacrifici per la propria forma fisica.

cibo spazzatura

Non solo, per non parlare di albergo e angoli ristoro in giro per le città dove spesso anche non conoscendo i luoghi, si tende a scegliere i “cibi spazzatura” perché più noti trovandosi così a consumare quantità caloriche eccessive ed un conseguente appesantimento del nostro organismo.

Come rimediare?

Quando dobbiamo affrontare un viaggio per evitare le “tentazioni” proposte da bar o fast food di vario genere è preferibile portare laddove è possibile il cibo da casa, evitando così di consumare quello che in fin dei conti è meno salutare.

Se questo non è possibile al super doppio hamburger e salse è preferibile un classico sandwick con prosciutto e formaggio oppure una bella insalata senza le salse naturalmente.


Potrebbe interessarti: Dieta Dukan la fase da crociera

snack light

Per quanto riguarda le bevande naturalmente è meglio preferire acqua semplice alle bevande gassate ricche di zuccheri e se siete tentati da uno snack fuori pasto preferite un bel frullato di frutta oppure uno yogurt semplice.

Questi sono dei piccoli accorgimenti che vi permetteranno senza sacrifici di affrontare i vostri viaggi in serenità garantendo soprattutto un regolare stile di vita anche al vostro organismo che non subirà così stress di alcun genere.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter